Al GF Vip Pamela Prati è tornata a parlare del caso Mark Caltagirone e ha replicato alle accuse dell’ex manager Eliana Michelazzo.

Pamela Prati è tornata a parlare del caso Caltagirone al GF Vip e stavolta ha replicato alle accuse a lei rivolte dalle sue ex manager, comprese quelle relative ai presunti cachet da lei percepiti per le ospitate tv relative alla vicenda. “Sono un’artista, faccio questo lavoro da anni e c’è un cachet, ma quando ho scoperto tutto ho rifiutato tutte le offerte”, ha dichiarato la Prati, che a quanto pare al momento non è indagata nel processo che vede invece imputate invece Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo.

Pamela Prati
Pamela Prati

Pamela Prati: la replica a Eliana Michelazzo

Nei giorni scorsi Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo, entrambe ex manager di Pamela Prati collegate al caso Caltagirone, hanno fatto sapere che la showgirl avrebbe percepito dei compensi per le sue ospitate tv relative al caso e hanno anche più volte ammesso che lei fosse pienamente consapevole dei retroscena relativi alla vicenda (ossia che Mark Caltagirone non esistesse). P

Pamela Prati dal suo canto continua a sostenere di esser stata truffata e di non aver avuto – a causa delle due – il pieno controllo della sua vita. “Mi fa male. È come un incubo che torna dal passato”, ha dichiarato al GF Vip la showgirl, che ha anche sostenuto di aver ricevuto una media di 120mila messaggi al giorno con il presunto Mark Caltagirone, che poi si è scoperto non essere mai esistito.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 18-10-2022


Marco Bellavia, l’ex fidanzata: “Ha rischiato di morire. E quel figlio mai nato…”

Totti e Noemi “condividono gioie e dolori”: cosa dicono gli amici