Mahmood ha dedicato la sua esibizione all’Expo 2020 all’Ucraina e ha inviato un messaggio contro la guerra.

Mahmood si è esibito sul palco dell’Expo 2020 con il brano con cui ha trionfato a Sanremo 2022, Brividi. Il cantante ha portato con sé sul palco una bandiera dell’Ucraina, e al termine della sua performance ha dichiarato: “È importante lasciare messaggi giusti e forti in un periodo come questo”, e ancora: “Sempre dalla parte degli oppressi e mai degli oppressori ragazzi, No war, Support Ukraine”.

Alessandro Mahmood
Alessandro Mahmood

Mahmood: il messaggio per l’Ucraina

Mahmood si è unito al coro di celebrità che, nei giorni scorsi, hanno espresso la loro solidarietà all’Ucraina e hanno chiesto il cessate il fuoco. Nelle scorse ore oltre a lui anche Katy Perry, Madonna e Lady Gaga si sono scagliate contro il premier russo Vladimir Putin, mentre in Italia in tanti – come Michelle Hunziker, Cesare Cremonini e Simona Ventura – hanno espresso il loro sgomento per quanto sta accadendo a Kiev.

L’esibizione di Mahmood è stata lodata dai fan e dal pubblico e in tanti hanno elogiato il cantante per aver preso pubblicamente una posizione. Nelle ultime ore anche Gerard Depardieu – storico amico del presidente russo – ha fatto un appello per chiedere di cessare il fuoco.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 04-03-2022


Amadeus condurrà Sanremo 2023 e 2024: “Sono felice e onorato”

Zoe Cristofoli contro Michelle Hunziker: “Ci vuole rispetto!”