I legali di Ilary Blasi hanno smentito le indiscrezioni in merito al presunto mantenimento chiesto dalla showgirl al suo ex marito.

Alessandro Simeone, legale di Ilary Blasi, ha smentito le notizie riguardanti il presunto assegno di mantenimento chiesto da Ilary Blasi al suo ex marito, Francesco Totti. A La Repubblica l’avvocato ha detto:

“La signora Ilary Blasi non ha mai chiesto nessun assegno di mantenimento per sé: né di 20mila euro, né di 10mila né di 1 euro. Questa notizia fa parte ancora una volta di una precisa strategia extraprocessuale per tentare di far passare la signora Blasi per quello che non è”. Secondo il legale della showgirl l’entourage di Francesco Totti starebbe cercando di distruggere la fama dell’attrice agli occhi dell’opinione pubblica.

Ilary Blasi
Ilary Blasi

Ilary Blasi e il mantenimento: la smentita

Nei giorni scorsi sono circolate numerose indiscrezioni riguardanti la presunta cifra da capogiro richiesta da Ilary Blasi al suo ex marito, Francesco Totti, per il suo mantenimento e per quello dei figli. La questione è stata smentita con fermezza dai legali della conduttrice e adesso in molti si chiedono quali saranno gli ulteriori sviluppi in merito al controverso addio di Totti e Ilary che, a quanto pare, non si sono lasciati pacificamente. Totti ha rilasciato una controversa intervista sul suo addio alla moglie (di cui poi si sarebbe pentito) mentre lei a quanto pare ha deciso di trincerarsi dietro il più assoluto silenzio in merito alla questione.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 03-10-2022


Belen, i retroscena sul ritorno di fiamma con Stefano: “Ho la conferma di amarlo ancora”

Mara Venier: “Sono stata diffidata da Romina Power”