Ospite a Verissimo Belen Rodriguez ha confermato per la prima volta alcuni retroscena sul suo secondo ritorno di fiamma con Stefano De Martino.

Belen Rodriguez ha svelato per la prima volta a Verissimo alcuni retroscena inediti sul suo ritorno di fiamma con suo marito, Stefano De Martino. I due si erano lasciati nel 2020 e a seguire la showgirl ha avuto sua figlia, Luna Marì, insieme ad Antonino Spinalbese.

“Per lui non era facile, perché, quando è tornato, io avevo avuto un figlio da un’altra persona. E rientrare nella mia vita comprendeva accettare una figlia non sua. Solo per questa motivazione, per me ha vinto tutto. Provo tanta stima per questo atteggiamento. Per me è incredibile quello che è riuscito a fare”, ha rivelato la showgirl, e ancora: “In tutto questo marasma, e in questa mancanza di equilibrio, è stato bello avere l’ulteriore conferma di amarlo così tanto.Pperché quando succedono queste cose e ti scegli ancora una volta, vuol dire che c’è tanta sostanza”

Belen Rodriguez Stefano De Martino
Belen Rodriguez Stefano De Martino

Belen Rodriguez: i retroscena sul ritorno di fiamma

Oggi Belen Rodriguez sembra aver finalmente ritrovato la felicità con Stefano De Martino, che di fatto è ancora suo marito. I due per ben due volte hanno provato a chiedere il divorzio ma poi, entrambe le volte, sono tornati insieme. “Stefano è il mio mascalzone preferito, siamo ufficialmente sposati da sempre. Siamo ancora marito e moglie”, ha confessato la showgirl, che oggi si gode la sua famiglia allargata (con lei e Stefano vivono anche i figli Santiago e la piccola Luna Marì). In tanti si chiedono quali altre sorprese riserverà il futuro alla coppia e se i due avranno un altro bebè.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 03-10-2022


Aurora Ramazzotti, il gender reveal party: “Emozione indiscrevibile”

Ilary Blasi, la smentita sul mantenimento chiesto a Totti: “Falso, stanno cercando di distruggerla”