Gli inquilini nella casa del Grande Fratello VIP si riprendono dopo la lunga puntata in prime time di ieri sera. Umori contrastati di buon mattino, l’appuntamento di ieri ha lasciato strascichi che Rosalinda Cannavò si è portata addosso. Dopo aver affrontato la spinosa questione riguardante le parole di Francesco Oppini, l’attrice stamani si è confidata con Dayane Mello rimproverandola di non aveva detto nulla riguardo alle parole del concorrente. Oppini vedendo Rosalinda affranta si è scusato con lei.

L’attrice si rallegra quando passa un aereo per lei da parte del suo fanclub e della sua famiglia proprio mentre parla con il figlio di Alba Parietti: “Rosy la fenice dal cuore puro” recita lo striscione. Il sorriso si riaccende: “Grazie a tutti!” dice commuovendosi.

Non è la sola ad aver ricevuto messaggi esterni dalla casa del Grande Fratello VIP. La mattina è stata movimentata anche per Elisabetta Gregoraci e Pierpaolo Pretelli che già nella notte hanno avuto una discussione. La causa è dovuta ad una mancata vicinanza dell’ex velino nei suoi confronti dopo il battibecco avuto con Antonella Elia e Guenda Goria in trasmissione. Per loro un aereo di supportoUn porto sicuro in un mare di sguardi“.

I due però non si rivolgono parola, tanto meno un un abbraccio. Elisabetta saluta l’aereo, incrocia lo sguardo di Pretelli che però non dà segni di esultanza. L’imbarazzo è palpabile.

Atmosfera completamente diversa per l’aereo dedicato a Tommaso Zorzi: “Vuoi condurre tu? Lo stai già facendo” recita il messaggio, una citazione spesso ripetuta dal concorrente. Un segnale dato dai fan che apprezzano la sua estrosità all’interno della casa con il resto degli inquilini.

Un quarto aereo a sorpresa coinvolge in parte Maria Teresa Ruta poiché per la prima volta la dedica è per una concorrente eliminata ed è Guenda Goria:Guenda hai vinto i nostri cuori. No Guenda no GF“. La contentezza di sua madre è così grande che comincia a parlare in Inglese mentre i VIP ridono attorno a lei.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Reality Leggi tutto