In occasione dell’uscita del suo nuovo album, Blu, Giorgia ha confessato a cuore aperto alcuni retroscena sulla sua vita privata.

Giorgia è tornata a Sanremo dopo 22 anni e sta promuovendo l’uscita del suo nuovo disco, Blu. La cantante ha confessato al Corriere della Sera di essere riuscita a realizzare l’album dopo aver attraversato un periodo buio durante il quale avrebbe pensato di ritirarsi dalla musica.

La cantante ha anche svelato se il brano presentato a Sanremo, Parole dette male, sia dedicato al suo ex tragicamente scomparso, Alex Baroni: “Fa parte del mio vissuto, gli ho dedicato tante canzoni e una parte della mia vita è andata via con lui. Ma in questo disco c’è dell’altro che va oltre“, ha detto.

Giorgia
Giorgia

Giorgia: la confessione su Alex Baroni

Dopo Oronero (l’ultimo album pubblicato nel 2015) Giorgia è tornata sulle scene con Blu e al Corriere della Sera ha rivelato alcuni retroscena sulla nascita di questo album, avvenuta dopo un periodo particolarmente complesso della sua vita. “Ho passato un periodaccio. Piangevo davanti al pianoforte e al computer, buttavo via tutto quello che scrivevo. Ho anche pensato di ritirarmi“, ha confessato.

Oggi Giorgia è una delle voci più celebri del panorama italiano ma lei stessa ha confessato che la sua vita non sarebbe priva di rimpianti. “Volevo fare l’insegnante di letteratura straniera, ma ho il grande rimpianto di non essermi laureata, come se mi sentissi in difetto. Avrei voluto suonare il pianoforte bene. E mi sarei voluta sposare“, ha confessato la cantante, che da oltre 20 anni è legata al ballerino e coreografo Emanuel Lo (padre di suo figlio Samuel).

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 28-02-2023


Maurizio Costanzo, il dettaglio della bara non sfugge ai fan: le reazioni

Gianni Sperti: il commovente messaggio per Maria De Filippi ai funerali di Costanzo