Francesca De André ha confessato di esser stata vittima di violenza da parte del suo fidanzato, che è stato denunciato.

L’ex gieffina Francesca De André ha confessato a Chi di esser stata vittima di un’aggressione da parte del suo fidanzato. La figlia di Cristiano De André, svenuta, sarebbe stata salvata da una vicina di casa che avrebbe allertato l’ambulanza e le forze dell’ordine. L’uomo sarebbe stato denunciato, mentre Francesca sarebbe finita in ospedale con un codice rosso e un trauma cranico.

“Ero irriconoscibile. I capi di accusa sono così aumentati e spero che la legge lo spedisca in carcere, dove gli auguro il peggio”, ha confessato a Chi.

Francesca De André
Francesca De André

Francesca De André aggredita dal fidanzato

Attraverso le pagine di Chi Francesca De André ha confessato il dramma della sua ultima relazione tossica, per cui avrebbe quasi rischiato di morire. L’ex gieffina oggi augura al peggio a quello che è stato il suo ultimo fidanzato, ma ha anche ammesso che finora non aveva avuto il coraggio di sporgere denuncia nonostante le violenze.

“Subito sono iniziate le botte. Ogni oggetto a portata di mano, delle sue mani, era utile per colpirmi. […] Annullavo me stessa mentre ero sottoposta a ogni tipo di umiliazione, che avveniva sempre in due fasi: la prima a parole, la seconda fisica. Ma io lo amavo”, ha dichiarato Francesca, che finora aveva solo parlato di violenze psicofisiche da lei subite e aveva preferito non scendere nei dettagli. “Lui aveva già in atto altre denunce”, ha specificato. In tanti sui social le hanno espresso il loro affetto e la loro solidarietà e sono in attesa di saperne di più in merito alla drammatica vicenda.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 25-05-2022


Federica Pellegrini, dopo le nozze un figlio: “Ma ho messo una condizione”

Marracash: “Elodie? Non è una relazione come la si intende là fuori”