Il rapper Fedez ha annunciato via social il gesto di solidarietà da lui fatto per l’Ucraina grazie alla sua fondazione.

Fedez ha rivelato con un post via social di aver donato un furgoncino alla Croce Rossa Italiana che servirà per il trasporto di medicinali che serviranno alla popolazione Ucraina, duramente colpita dai bombardamenti da parte della Russia.

“Sono felice di aver donato tramite la mia fondazione questo speciale furgone isotermico per il trasporto di medicinali alla Croce Rossa Italiana che già domani partirà verso l’Ucraina con un carico di 400 scatole di insulina donate da Fondazione Italiana Diabete per aiutare la parte di popolazione più fragile“, ha scritto il rapper, che pochi giorni fa è stato dimesso dall’ospedale dove ha subito un delicato intervento.

Fedez: il gesto per l’Ucraina

Come fatto anche durante l’emergenza Coronavirus, Fedez si è personalmente mobilitato per fornire il proprio sostegno alla popolazione ucraina e in queste ore ha annunciato di aver donato un furgone alla Croce Rossa che potrà servire a portare dei medicinali alla parte della popolazione più fragile. In tanti hanno lodato il gesto del rapper, che nelle scorse settimane ha scoperto di avere un tumore neuroendocrino al pancreas.

Fedez ha annunciato di essersi dovuto sottoporre a un delicato intervento e ha fatto sapere anche che aggiornerà i fan sulle sue condizioni nei prossimi mesi. In tanti sono impazienti di sapere ulteriori dettagli sullo stato di salute del rapper, che al momento continua a godersi l’affetto e il sostegno della sua famiglia e dei suoi adorati bambini.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 08-04-2022


Sangiovanni svela perché si è rasato i capelli: la confessione

Fedez, l’annuncio: “In ospedale ho avuto modo di pensare…”