La modella Dayane Mello si è mostrata in una caserma dei carabinieri e ha spiegato perché attraverso i social.

Dayane Mello si è recata dai carabinieri per denunciare le minacce e le continue intromissioni che subirebbe – attraverso i social – nella sua vita privata. Attraverso le sue stories la modella ed ex gieffina ha detto: “Ragazzi, voglio ringraziare tutti i miei fan che hanno fatto da scudo, silenziando tante situazioni della mia vita. Siete fantastici. E ovviamente devo denunciare tante persone. Purtroppo oggi sono qua. Devo denunciare delle persone che continuano a scrivere lettere, cattiverie su di me e su tanti argomenti. Quindi sto prendendo provvedimenti.”

Dayane Mello
Dayane Mello

Dayane Mello: la denuncia dai carabinieri

Così come altre vip anche Dayane Mello ha deciso di sporgere denuncia contro chi le scrive continuamente messaggi d’odio o peggio minacce attraverso i social.

La modella e influencer in particolare ha subito numerosi attacchi per il suo legame con la figlia Sofia e per i suoi scatti osé. In molti in passato l’hanno anche fortemente insultata per come ha gestito la scomparsa di suo fratello Lucas (morto in un incidente stradale). A seguito dell’accaduto, nonostante il lutto, Dayane decise di restare all’interno del reality show di Alfonso Signorini (a causa della pandemia infatti sarebbe stata impossibilitata a raggiungere i suoi familiari).

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 23-06-2022


Michelle Hunziker ed Eros di nuovo insieme per il video di Ama: “L’amore evolve”

Alex Belli e Delia Duran: “Costretti a fare l’amore solo 2 volte a settimana”