Ospite a Oggi è un alto giorno Valerio Scanu ha rivelato per la prima volta di aver combattuto contro la malattia.

Valerio Scanu è stato ospite a Oggi è un altro giorno, dove ha confessato di essere stato operato per una massa tumorale ad un polmone. Il cantante avrebbe subito l’intervento nel 2020 e avrebbe tenuto all’oscuro la sua famiglia e i suoi fan per non destare preoccupazione. “Non si poteva fare l’esame istologico perché era molto centrale, il mio medico l’ha chiamato un tumoretto, era una roba di neanche due centimetri. Fare un ago aspirato avrebbe potuto fare più danni”, ha confessato il cantante.

Valerio Scanu
Valerio Scanu

Valerio Scanu: il tumore

Valerio Scanu ha confessato per la prima volta di aver vissuto un momento difficile durante l’estate 2020, quando è stato operato per un tumore maligno ai polmoni. Fortunatamente dopo l’intervento i medici avrebbero riscontrato che il suo stato di salute fosse buono e che non fossero necessarie terapie post-operatorie.

Per Scanu si è trattato di un grande sollievo visto che, fino a quel momento, non aveva voluto svelare la notizia ai suoi familiari (compreso suo padre Tonino, scomparso lo stesso anno a causa del Covid) per non farli preoccupare. Nei giorni scorsi Scanu ha fatto una romantica proposta di matrimonio al suo fidanzato, Luigi, con cui si è deciso a uscire allo scoperto.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 17-11-2022


Critiche contro Valentina Ferragni per l’eccessivo dimagrimento, lei replica: “Ho sofferto”

Luca Sguazzini dopo l’ischemia cerebrale: “Mia moglie mi ha salvato la vita”