Simone Gianlorenzi, marito di Stefania Orlando, ospite, stasera, domenica 7 febbraio 2021, di ‘Live non è la d’Urso’, ha risposto alle ultime dichiarazioni di Andrea Roncato rilasciate, questa settimana, al magazine ‘Nuovo’. L’attore ha confessato di aver ricevuto minacce di morte sui social (da presunti fan della conduttrice) per il confronto a distanza con l’ex moglie (Qui, il video):

Gianlorenzi: “Mi fa molto sorridere. Sono venuto la prima volta, da te, per difendere mia moglie. Mi vedo costretto a difendere me stesso da una situazione quasi surreale. E’ evidente e palese, agli occhi di tutti, che ho fatto l’esatto contrario che aizzare i fan contro Andrea. L’ho fatto anche sui social. Ho cercato di buttare acqua sul fuoco. Rimango colpito da queste parole, dal fatto che dice che è colpa mia”.

L’attacco di Andrea Roncato al marito di Stefania Orlando

Le parole di Andrea Roncato, rilasciate al settimanale ‘Nuovo’, su Simone Gianlorenzi, marito di Stefania Orlando, non lasciano spazio ad altre interpretazioni:

“Lui sarà pure una brava persona, però si sta dando parecchio da fare per istigare tutti i loro fan a offendere me e mia moglie Nicole […] Al GF Vip hanno fatto vedere solo il pezzo in cui dicevo che lei se n’era andata via con un altro uomo. Dopo di che ho ricevuto tanti insulti da parte del pubblico, ma la cosa che mi dispiace di più è che hanno preso di mira pure mia moglie Nicole, che non ha mai detto niente. Queste persone si devono aspettare da me una denuncia perché sono perseguibili penalmente. E poi è inutile che al GF Vip squalifichino un concorrente per una parola detta sulla violenza se hanno un pubblico di bulli”.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Italiano Leggi tutto