Attraverso i social Selvaggia Lucarelli ha scritto un commovente post dedicato al suo cane, scomparso dopo diversi problemi di salute.

Selvaggia Lucarelli e suo figlio Leon hanno detto addio al loro amato cane Godzilla, che nell’ultimo anno era stato colpito da diversi problemi di salute. La giornalista ha scritto un commovente post condiviso via social a lui dedicato: “Ti abbiamo chiamato Godzilla per scherzo e invece, alla fine, sei stato degno del tuo nome fino all’ultimo. Sei stato l’eroe del mio bambino, il suo amico dell’adolescenza, la creatura preferita di Lorenzo. Sei stato nei miei libri, nelle gite in montagna, sotto le scrivanie degli hotel e le sedie al ristorante. Meritavi una vita più lunga, meritavi una vita più facile, ma ti giuro piccoletto, ci siamo impegnati perché potesse essere davvero vita fino all’ultimo”, ha scritto, e ancora: “Sarai sempre il nostro cane, non ti dimenticheremo mai. E vedi se finalmente ti riesce di catturare una libellula, sarebbe anche ora. Ti amo”.

https://www.instagram.com/p/CeN783ToheR/?utm_source=ig_embed&ig_rid=4d6ef2c9-7b09-45da-930f-f5fe0a503e30

Selvaggia Lucarelli: è morto il suo cane

Con un commovente messaggio via social Selvaggia Lucarelli ha salutato per sempre il suo cane, Godzilla, che è stato un membro a tutti gli effetti della sua famiglia per diversi anni. Il cucciolo di Cavalier King aveva avuto svariati problemi di salute nell’ultimo anno, e la giornalista aveva costantemente aggiornato i fan dei social sulle sue condizioni di salute.

Purtroppo questa volta non ce l’ha fatta, e in tanti sui social hanno espresso la loro vicinanza alla Lucarelli e al suo compagno, Lorenzo Biagiarelli, che insieme a lei si è preso cura di Godzilla fino all’ultimo.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 31-05-2022


Chiara Ferragni: “Non condivido il 90% della mia vita sui social”

Dopo le accuse Gianluca Vacchi rompe il silenzio: “Li denuncio”