parliamo diGrande Fratello Vip

Salvo Veneziano, nelle scorse ore, ha ripostato, sul proprio account Instagram, le considerazioni di Stefano Bettarini sui casi di presunta omofobia all’interno (e fuori) della casa del ‘Grande Fratello Vip 5’ nei confronti dei concorrenti dichiaratamente omosessuali. L’ex concorrente del reality di Canale 5 ha voluto chiarire il proprio punto di vista sulla spinosa questione:

“Dato che citano pure me, voglio dire pure io la mia.

Ho condiviso le storie di Bettarini su Instagram perché penso pure io che IL TROPPO STORPIA… E LO DIRÒ FINO ALLA MORTE… questo messaggio è soprattutto per tutte le persone che seguono Tommaso, che hanno accusato me e Stefano di essere omofobi, cosa non vera, confermata dal fatto che ho vari amici gay da più di vent’anni.

La cosa più intelligente sarebbe LEGGERE l’articolo prima di sparare sentenze”.

“Di tutto mi potete accusare , ma tranne di essere omofobo , razzista o di non rispettare l’invenzione più bella che ha creato DIO LE DONNE!

Buon lettura”.

Il pizzaiolo, storico inquilino della prima edizione del programma, che, lo scorso anno, è stato squalificato per alcune frasi, giudicate offensive, su Elisa De Panicis e Paola Di Benedetto, ha aggiunto un’altra personale considerazione:

“Altro che sensibilizzazione … Il troppo forzare sta facendo indignare tutti .. e tutti sto parlando dei miei tantissimi amici gay ,persone con una grande sensibilità e soprattutto grande DIGNITÀ … Uno di questi miei tantissimi amici gay è il mio testimone di nozze…. Che sia chiaro così evitiamo la parola omofobia..

Strumentazzare tutto ciò, è una cosa di pessimo gusto ….

Un bacio … A tutti vuoi …”.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Leggi tutto