Un anno fa si spegneva a causa di una leucemia fulminante Michele Merlo. Aveva 28 anni. Il padre è tornato a parlare della sua tragedia.

Il 6 giugno 2021 si spegneva tragicamente Michele Merlo, il cantante 28enne che si era fatto conoscere ad Amici e a X Factor con lo pseudonimo di Mike Bird. A un anno di distanza dalla disgrazia suo padre, Domenico Merlo, continua a chiedere giustizia per quello che secondo lui sarebbe stato un caso di malasanità. “Ho perso il mio unico figlio. Non riesco a superarlo. Da un anno sono arrabbiato. Per questo non lascerò mai perdere e lotterò finché i responsabili non pagheranno. Non per vendetta, ma per impedire che altri debbano affrontare ciò che è abbiamo patito noi”, ha dichiarato al Resto del Carlino.

Michele Merlo: il primo anniversario della morte

Nei giorni scorsi è uscito l’ultimo brano inedito di Michele Merlo, Farfalle, e in queste ore a Rosà – suo paese natale – si terrà un evento commemorativo a cui parteciperanno molti amici e colleghi che avevano conosciuto il cantante durante la sua carriera in tv.

Michele Merlo si è spento tragicamente a causa di una leucemia fulminante che gli ha strappato la vita a 28 anni. Il cantante si era recato in ospedale accusando alcuni gravi sintomi della malattia, ma era stato rispedito a Casa dai medici che probabilmente non erano riusciti a comprendere appieno la gravità della sua situazione. Per la famiglia del cantante si è trattato di una perdita devastante, e a un anno di distanza suo padre non ha mai smesso di chiedere che sia fatta giustizia.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 06-06-2022


Roberta Di Padua, la frecciatina a Riccardo Guarnieri: “Ho fatto voto di castità per scelta altrui”

Jessica Selassié conferma che Barù si è fidanzato con un’altra: il messaggio via social