Isabella Ferrari ha confessato di aver subito un’interruzione di gravidanza quando aveva solamente 17 anni.

L’attrice Isabella Ferrari ha confessato al Corriere della Sera di aver subito un aborto quando aveva 17 anni. A seguito della decisione presa dalla Corte Suprema americana in materia di aborto, l’attrice ha dichiarato: “Non ne ho mai parlato. Mi è capitato da ragazza… Ci ripenso con dolore, ma senza sensi di colpa. Prima della vita di un embrione viene la vita della donna. Io sono per quella libertà. Con la sentenza della Corte Suprema in Usa si rischierà di morire con gli aborti clandestini, è un tornare indietro orribile”.

Isabella Ferrari
Isabella Ferrari

Isabella Ferrari: l’aborto

Isabella Ferrari ha confessato di aver subito un aborto quando, a 17 anni, scoprì di aspettare un figlio dal suo fidanzato di Piacenza. La madre decise di sostenerla nella sua decisione e l’attrice ha affermato che ancora oggi penserebbe a quell’avvenimento con dolore, ma senza rimorso: “Avevo 17 anni, troppo giovane, sentii che quel fidanzatino di Piacenza non poteva essere l’uomo della mia vita, ed è sempre una decisione femminile, per fortuna ero accompagnata da mia madre, non avrei saputo come affrontare la cosa”, ha confessato l’attrice, che in seguito è diventata madre di tre figli.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 29-06-2022


Michelle Hunziker e Giovanni Angiolini: le nuove foto bollenti

Alberto Matano, la confessione sul marito: il primo incontro, chi ha fatto il primo passo e le nozze flash