Attraverso i suoi legali Ilary Blasi ha fatto sapere di non aver mai sborsato la cifra di 75mila euro per far pedinare il suo ex marito.

Nelle ultime ore l’investigatore privato Ezio Denti è balzato agli onori delle cronache per aver confessato in prima persona a Nuovo alcuni retroscena sull’addio di Ilary Blasi e Francesco Totti (che, secondo lui, sarebbe ancora innamorato della conduttrice). Attraverso i suoi legali Ilary Blasi ha smentito di aver assoldato l’investigatore e di aver pagato ben 75mila euro per far pedinare il suo ex marito. A Denti sarebbe stata inviata anche una lettera di diffamazione da parte della conduttrice.

Ilary Blasi
Ilary Blasi

Ilary Blasi smentisce l’investigatore

Attraverso le pagine di Dagospia i legali di Ilary Blasi hanno fatto sapere che la conduttrice non avrebbe mai avuto alcun contatto con l’investigatore Ezio Denti e che lo stesso sarebbe stato denunciato per diffamazione a causa della sua intervista a Nuovo.

“Si tratta dell’ennesima fake news, probabilmente diffusa con il fine di profittare indebitamente del risalto mediatico della vicenda”, si legge su Dagospia. Le voci in merito a un presunto investigatore privato assoldato da Ilary prima dell’annuncio d’addio a Francesco Totti erano emerse già nei mesi scorsi, ma finora nessuno si era fatto avanti spacciandosi per il tanto chiacchierato investigatore. Denti è noto, per altro, per aver preso parte ad alcuni salotti tv (spesso ha usato la sua macchina della verità nei programmi televisivi di Barbara D’Urso).

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 14-10-2022


Paura per LDA, ricoverato in ospedale: “Tornerò più forte di prima”

Elodie insieme a Andrea Iannone a Madrid: le prime foto sui social