Amedeo Goria, papà di Guenda ed ex marito di Maria Teresa Ruta, nelle scorse ore, ha fatto sapere di essere stato un papà assai presente nella vita dei propri figli. Il giornalista sportivo, nelle scorse settimane, ha fatto una sorpresa (entrando nella casa del ‘Grande Fratello Vip’) alla primogenita ribadendole proprio il tuo affetto da padre. Ecco le sue parole, rilasciate, questa settimana, al magazine ‘Nuovo Tv’:

“Tra noi c’è sempre stato un rapporto di grande amore e tra i miei due figli il più penalizzato è stato Gian Amedeo, perché io e Maria Teresa abbiamo riservato maggiori attenzioni su Guenda”.

Il rapporto tra papà e figlia, in questi anni, è stato piuttosto travagliato. Negli ultimi giorni, l’attrice ha rimproverato alla mamma di essere stata assente durante l’adolescenza per gli impegni di lavoro che, spesso, l’hanno spinta a restare, per lunghi periodi, fuori casa:

“Mia figlia mi fa soffrire. Con me è bellicosa e bipolare come lo è con tutti gli altri uomini che frequenta. Il vero problema è che con sua madre non si arrabbia, mentre io sono il suo capro espiatorio”.

Durante i mesi di permanenza nella casa di Cinecittà, la musicista ha manifestato il disagio di non sentirsi ben accettata a casa del padre:

“Non è vero. Quando lei non c’è mi manca. Guenda non racconta che ogni tanto sparisce per un po’ dal radar di suo padre”.

Guenda Goria, Grande Fratello Vip 5

Interessata alla recitazione, alla musica e alla regia teatrale, Guenda si è dedicata con uguale passione allo studio delle tre discipline. Una laurea e due diplomi alle spalle, in tv ha partecipato a reality e serie tv mentre Matteo Garrone l’ha voluta in Il racconto dei racconti e Paolo Genovese nel film Per sempre. La partecipazione al programma di Alfonso Signorini non è come si potrebbe credere la prima collaborazione con la madre Maria Teresa, in quanto nel 2017 l’ha diretta a teatro nello spettacolo Nel buio dell’America.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Gossip Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più