Ospite assoluto dell’ultima puntata di Live – Non è la d’Urso è stato Fabrizio Corona, chiamato in trasmissione per fare chiarezza sulle denunce dell’ex Nina Moric, che nelle scorse ore ha pubblicato alcune chiamate controverse sul proprio profilo Instagram. Prima di discutere della propria vita famigliare, Fabrizio Corona ha anche parlato delle sue condizioni di salute, avendo contratto il Covid:

Ho avuto il Covid seriamente, con 39.5 di febbre, per due giorni. Avevo le gambe congelate, dalle ginocchia ai piedi, con formicolio. Un fortissimo dolore al petto, un mal di gola incredibile. Mangiavo gelati, io che sono patito di gelati e pizze, e non sentivo il sapore. È come se ti sentissi una malattia dentro. Poi io sono fatto tutto strano, mi sono allenato con il Covid. Correvo in casa, sono abituato a reagire così. Oggi mi sento meglio, sto bene, mi è passata la febbre.

Ripresosi a livello di salute, tuttavia la situazione con l’ex moglie è quanto mai prima agitata. Nell’audio diffuso online dalla modella, infatti, Fabrizio Corona ha usato frasi e parole giudicate dalla stessa Barbara d’Urso come minacce di morte, inqualificabili in ogni circostanza. Ecco le parole con cui Fabrizio Corona ha giustificato quelle parole:

Non è stata una minaccia, ma uno sfogo in un audio vocale. Né in una telefonata, né un faccia a faccia. Quante volte hai litigato coi tuoi compagni e hai detto cose gravi? Non facciamo i retorici, una parola contro una donna o contro un uomo, è stato un momento in cui ero fuori con me per quello che aveva fatto a mio figlio. Certo non vado a casa sua a sfraccassargli la testa perché trent’anni di galera non voglio farmeli per lei.

Fabrizio Corona ha sottolineato che le frasi riprese dalla viva voce del figlio Carlos, condivise da Nina Moric, sarebbero state registrate in un momento difficile per il ragazzo. Ecco perché la reazione dell’imprenditore agli arresti domiciliari:

La sera lo ha chiamato mentre lui delirava, e lo ha registrato. Ha registrato suo figlio e lo ha postato, santo Dio! E i quotidiani lo hanno riportato. È una vita che subisco ingiustizie, una vita.

Nel corso della lunga intervista, Fabrizio Corona ha definito Nina Moric una “psicopatica da manicomio“. Inoltre, l’uomo ha sottolineato che il figlio Carlos è stato raggiunto, mentre le discussioni tra i genitori erano nel pieno del loro vigore, da un tale Michelangelo che gli ha parlato di guerrieri della luce e di demoni. Un ricco flusso di coscienza, interrotto dalla conduttrice Barbara d’Urso, che ha preso le distanze dalle dichiarazioni dell’ospite, invitandolo ad assumersi le responsabilità delle parole.

L’uomo ha poi abbandonato la trasmissione in maniera brusca, lasciando la postazione e gli auricolari utili per il collegamento.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Gossip Leggi tutto