A Pomeriggio cinque, nella puntata del 4 dicembre 2020, spazio per un caso scoppiato da qualche giorno. Si tratta della festa di compleanno di Elisa de Panicis, ex concorrente del Grande Fratello VIP nonché influencer da oltre un milione di followers. Per festeggiare, la 28enne ha fatto le cose in grande con un party in un hotel di lusso Milanese ora al centro di una bufera di polemiche.

Alla luce delle misure stringenti per contenere il contagio da Covid-19, le immagini documentate sui social dall’influencer e di alcuni dei suoi amici invitati suonano come uno schiaffo morale ai milioni di italiani che in questo momento soffrono per la situazione legata all’emergenza sanitaria. Le accuse piovute su Elisa parlano di un party celebrato aggirando le regole che ben conosciamo.

Elisa, i suoi ospiti (compresa la Suarez) avrebbero prenotato una stanza nell’hotel per dormire quella notte. Tutti si sarebbero sottoposti a tampone così da poter trascorrere la serata in totale serenità. La de Panicis per correre ai ripari dalla miriade di proteste ha risposto che “non è reato vivere in un hotel” precisando che la cena era nel ristorante dell’hotel e che ogni ospite aveva “una stanza pagata”.

C’è però chi vuole difendere l’influencer e a farlo è proprio una delle invitate: Mila Suarez:

Eravamo 8 persone, abbiamo fatto il test. Abbiamo preso a pagamento 8 stanze e abbiamo dormito là nonostante io abiti a Milano e a poca distanza dall’hotel. Voglio che questa sia una cosa positiva e negativa, se una persona ha la possibilità di fare tutto questo perché non lo dovrebbe fare? Era tutto in regola. Abbiamo fatto girare l’economia. Io ho preso una stanza doppia con un’amica, ma non ho pagato io. Hanno pagato altre persone.

Manuela Villa in collegamento protesta contro la scelta di ostentare il lusso sui social: “Non puoi scimmiottare sulla festicciola”.

Festa Elisa de Panicis, il titolare dell’hotel: “Hanno spostato i tavoli e il conto l’ha pagato un uomo”

La versione del titolare dell’hotel in cui si è svolta la festa riporta una realtà completamente diversa da quella che ha raccontato la modella nello studio di Pomeriggio cinque.

Riferisce che gli invitati hanno spostato i tavoli avvicinandoseli con molta facilità e che il conto della serata è stato pagato da un imprenditore svizzero: “E’ stato chiesto un tag nei social per ottenere uno sconto, ma noi abbiamo detto no. La richiesta è stata fatta da Elisa de Panicis“.

Il giallo si infittisce, dov’è la verità?

 

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Leggi tutto