La senatrice Liliana Segre ha invitato Chiara Ferragni a partecipare a una visita del Memoriale della Shoah.

Attraverso un appello – riportato da La Repubblica – la senatrice Liliana Segre, sopravvissuta all’Olocausto, ha invitato Chiara Ferragni a partecipare al memoriale della Shoah. Secondo la senatrice l’influencer potrebbe far avvicinare moltissimi giovani alla tragedia dell’Olocausto ed aiutarli a comprendere meglio diversi temi d’importanza sociale.

“Conosco Chiara Ferragni, so che vive a Milano e so quello che fa. Ho visto che si è impegnata col marito su diversi temi di importanza sociale, è sicuramente una donna attenta anche a argomenti diversi da quelli che riguardano il suo lavoro legato alla moda. Quindi, perché no? Sarebbe interessante conoscerla e poter venire magari assieme qui, davanti a questa grande scritta ‘Indifferenza’ che io ho voluto fosse messa all’ingresso del Memoriale proprio perché è questo oggi il problema da risolvere”, ha dichiarato la senatrice a La Repubblica.

Chiara Ferragni
Chiara Ferragni

Chiara Ferragni: l’invito di Liliana Segre

Liliana Segre ha espresso la sua ammirazione verso Chiara Ferragni che, insieme al marito Fedez, ha ricevuto l’Ambrogino d’Oro per l’impegno da loro profuso durante l’emergenza Coronavirus.

La senatrice vorrebbe che l’influencer si recasse al Memoriale della Shoah per spingere molti più giovani a interessarsi al tema: “Se Chiara Ferragni venisse qui con me, molti adolescenti si interesserebbero a questo argomento e verrebbero qui a vedere quel che è successo a me e a tanti altri, fra cui i tanti che non sono mai tornati dal viaggio verso l’orrore”, ha dichiarato la senatrice. L’influencer risponderà al suo invito? In tanti tra i suoi fan sono curiosi di saperne di più.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 18-05-2022


Lucas Peracchi, la frecciatina a Mercedesz Henger: “L’ha fatto anche con me”

Sophie Codegoni innamorata: “Con Basciano sono me stessa”