Bianca Atzei ha scritto un post dall’ospedale in cui si trova ricoverata al nono mese di gravidanza e ha aggiornato i fan sulle sue condizioni.

Tra poche settimane Bianca Atzei darà alla luce il suo primo figlio, Noa Alexander, e nelle ultime ore ha vissuto grande apprensione a causa di un’infezione che l’ha costretta a subire il ricovero in una clinica e che avrebbe potuto mettere a rischio la nascita del bambino.

“Ho passato giorni complicati, con esiti sempre in peggioramento per colpa di un’infezione. Ho rischiato di dover partorire e fare le trasfusioni. Sono stata fortunata e son stata in mano di grandi dottoi che oltre ad aver usato la loro professionalità hanno messo il cuore. (…) Non vedo l’ora di tenere in braccio Noa Alexander e sono sicura che passerà tutta questa paura che ho provato”, ha scritto la cantante in una story via social.

Bianca Atzei: il ricovero in ospedale

A causa di un’infezione polmonare Bianca Atzei è stata ricoverata d’urgenza in ospedale e lei stessa ha confessato ai fan l’ansia e la preoccupazione con cui ha vissuto gli ultimi giorni. La cantante è in attesa del suo primo bebè, che dovrebbe nascere tra alcune settimane.

Al momento per fortuna il peggio sembra essere passato e in tanti tra fan, amici e colleghi hanno espresso la loro solidarietà e il loro calore alla cantante dopo quanto accaduto.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 22-12-2022


Leonardo Pieraccioni sbotta contro Malgioglio: ‘Se non la smetti ti metto le mani addosso!’

Paola Caruso, dramma per il figlio Michele: “Una disgrazia, ci sono delle azioni legali in corso”