Antonella Mosetti: “Mia figlia Asia si è allontanata dalla tv e sono la mamma più felice del mondo”

Intervistata da Vero, Antonella Mosetti ha parlato di sua figlia Asia Nuccetelli con cui partecipò alla prima edizione del GF Vip.

Reduce dalla pubblicazione del suo tormentone estivo, Antonella Mosetti, intervistata dal settimanale Vero, ha parlato di sua figlia Asia Nuccetelli, con cui partecipò alla prima edizione del Grande Fratello Vip, andato in onda nel 2016.

Dopo la partecipazione al reality show di Canale 5, Asia Nuccetelli, che oggi ha 24 anni, gradualmente, si è allontanata dalla tv, partecipando come ospite e opinionista soprattutto ai talk show condotti da Barbara D’Urso.

Ai tempi del GF Vip, Asia Nuccetelli entrò nel mirino degli haters a causa delle attenzioni che, nella Casa, riservò ad Andrea Damante, ai tempi, fidanzato con Giulia De Lellis. I suoi interventi estetici, inoltre, sono stati, più volte, oggetto di discussione in vari programmi televisivi.

Antonella Mosetti ha svelato che la figlia non vuole più far parte del mondo della tv e la showgirl ha accolto la notizia, non nascondendo la propria contentezza:

Quando Asia ha capito com’è il mondo televisivo, ha pensato bene di non farne più parte e, per questo, sono la mamma più felice del mondo.

Asia Nuccetelli, negli ultimi anni, quindi, si è dedicata esclusivamente all’equitazione:

Ha tre cavalli e gareggia in tutta Italia. Sono molto felice perché sono stata io a spingerla quand’era piccina. Stavo lavorando a un fotoromanzo in Calabria e lì vicino c’era un maneggio con dei pony. Asia aveva tre anni. Da quel giorno non si è staccata più dall’equitazione. Asia è affidabile, molto dolce e rispettosa del prossimo. Si è sudata tutto quello che ha. Sono orgogliosa di lei.

Antonella Mosetti, infine, ha anche criticato il modo nel quale, oggigiorno, molti giovani ottengono la popolarità:

Ai miei tempi, facevi ore di fila per un provino e se non eri preparata, ti trattavano male. C’era una grandissima selezione, mentre oggi si diventa famosi dicendo stupidaggini sui social, una follia.