Stefania Orlando, da sempre, paladina dei diritti lgbtq, nelle scorse ore, è intervenuta al Padova Pride Village ribadendo il proprio sostegno alla comunità che sta cercando, in tutti i modi, di far approvare in Parlamento il Ddl Zan:

Oggi sono qui, ma io sono con voi da anni, lo sapete. Io marcio con voi da anni per le vostre battaglie, per i vostri diritti che sono anche i nostri, attenzione. Perché certe battaglie sono di tutte le persone di buonsenso che vogliono vivere in un paese civile, in un paese dove possiamo essere noi stessi, dove possiamo amare chi vogliamo senza la paura di essere giudicati, offesi o ancor peggio aggrediti. Quindi sono le battaglie di tutti, questo è da sottolineare. Adesso speriamo che anche il DDL Zan possa diventare realtà.

[ghshortpost id=175538 title=”Bandolero, il nuovo singolo di Stefania Orlando (testo e video)” layout=”post_inside”]

Sul proprio account Instagram, la conduttrice, tornata in tv come opinionista de ‘La vita in diretta’ dopo l’esperienza come concorrente del ‘Grande Fratello Vip 5‘, ha voluto far arrivare, forte e chiaro, il proprio messaggio:

https://www.instagram.com/p/CQnri6HFpOL/

Mi è sempre piaciuto stare in mezzo alle persone, quelle vere che non si nascondono dietro una maschera, che sono fiere di essere come sono senza bisogno di fingersi migliori o di omologarsi alle convenzioni sociali o al finto perbenismo solo per essere accettate. Sono gli ipocriti che devono essere smascherati, le persone vere non hanno nulla da nascondere e nulla di cui vergognarsi. C’è un orgoglio dentro ognuno di noi, l’orgoglio di non accettare nessun compromesso che possa vietarci di essere come siamo! Senza se e senza ma, siamo FA VO LO SI ❤️#beyourself #pridemonth #pride.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 28-06-2021


Antonella Mosetti: “Mia figlia Asia si è allontanata dalla tv e sono la mamma più felice del mondo”

L’Isola dei Famosi 15, Emanuela Tittocchia: “Awed? Ci ha saputo fare”