Mentre si sta svolgendo il processo tra lei e Depp, Amber Heard è finita nell’occhio del ciclone per le accuse di un’organizzazione no profit.

A seguito del suo costoso divorzio da Johnny Depp, Amber Heard aveva promesso che avrebbe donato i 7 milioni di dollari (ottenuti dall’accordo) in beneficenza, dividendoli tra il Children’s Hospital di Los Angeles e l’American Civil Liberties Union (ACLU). L’Organizzazione no profit ha fatto sapere che Amber Heaver avrebbe devoluto meno della metà di quanto promesso in beneficenza e nel frattempo contro l’attrice si è scatenata una petizione (a cui hanno aderito centinaia di migliaia di persone) per escluderla dal set di Aquaman.

Johnny Depp Amber Heard
Johnny Depp Amber Heard

Amber Heard: le accuse per i soldi in beneficenza

Dopo il costoso divorzio da Johnny Depp, Amber Heard aveva promesso che avrebbe dato quel denaro in beneficenza e invece oggi, a quattro anni dall’accordo multimilionario, la ACLU ha accusato l’attrice di aver versato meno della metà di quanto promesso.

Nel frattempo contro l’attrice si sta scatenando un putiferio anche a causa del processo che la vede protagonista insieme all’ex marito Johnny Depp, che l’ha accusata di diffamazione (dopo le sue accuse di violenza domestica) e migliaia di persone hanno firmato una petizione per chiedere che Amber Heard venga esclusa dal sequel di Aquaman. Nei giorni scorsi sono stati mostrati in aula alcuni video risalenti al periodo in cui i due erano entrati in crisi e sono intervenuti in udienza anche la loro ex terapista di coppia e la sorella di Johnny Depp.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 29-04-2022


Le star che hanno partner non famosi: di chi si tratta

Harry e Meghan in crisi? “Il principe vuole tornare in UK”