Alena Seredova: “La famiglia allargata è contro la mia natura”

Vacanze alle porte per Alena Seredova. La modella ceca, diventata famosa per il ruolo di valletta a Torno Sabato al fianco di Giorgio Panariello, si appresta ad andare con la famiglia in quel di Forte dei Marmi.La Seredova è legata attualmente al manager di casa Agnelli Alessandro Nasi. L’uomo l’ha resa madre di Vivienne Charlotte,

Vacanze alle porte per Alena Seredova. La modella ceca, diventata famosa per il ruolo di valletta a Torno Sabato al fianco di Giorgio Panariello, si appresta ad andare con la famiglia in quel di Forte dei Marmi.

La Seredova è legata attualmente al manager di casa Agnelli Alessandro Nasi. L’uomo l’ha resa madre di Vivienne Charlotte, nata nel maggio 2020. Alena precedentemente è stata la moglie dell’ex portierone della Nazionale e della Juventus Gianluigi Buffon (da pochissimi giorni al Parma). Dalla loro relazione sono nati Louis Thomas e David Lee, attualmente di 13 e 11 anni.

La modella di recente sui social si è concessa alle domande dei suoi follower. In particolare, un fan le ha chiesto:

“Dopo tanti anni, ora che sei felice, per amore dei tuoi figli non ti piacerebbe l’idea della famiglia allargata?”

Alena ha risposto senza giri di parole:

“È proprio contro la mia natura e penso che non ci si debba costringere a pensarla diversamente… Lo so, sono dura”.

La relazione con Gianlugi Buffon terminò dopo dieci anni, non senza strascichi. Lo sportivo lasciò Alena Seredova per Ilaria D’Amico, conduttrice Sky che all’epoca si occupava di calcio. La modella aveva dichiarato tre anni fa che la loro separazione fu durissima:

“Fu un momento difficilissimo la separazione da Gianluigi, ma non fu colpa mia. […] Che brutto epilogo, non deciso da me. […] Con il tempo il nostro rapporto è diventato maturo, per i figli si supera tutto. Auguro loro di realizzare ogni sogno e di essere felici, questo è ciò che conta. In certi casi la popolarità non aiuta, avevo gli occhi puntati addosso e non volevo uscire. Avrei voluto piangere da sola, senza farmi notare. Fu un momento molto duro. I miei figli sono la vera forza. Provavo a fingere per non crear loro problemi, indossavo una sorta di “maschera” per recitare una parte. Una parte che poi diventò quasi “naturale” per superare quelle difficoltà”.

Adesso, per fortuna, sul volto di Alena sembra tornato il sereno.

Foto: account Instagram