Sangiovanni: “Io e Giulia Stabile non abbiamo ancora fatto l’amore”

Giulia Stabile e Sangiovanni hanno conquistato il cuore dei telespettatori di Amici, il talent show con la conduzione di Maria De Filippi ha fatto stravincere a Canale 5 la sfida del sabato sera con Rai1, peraltro un po’ rinunciataria nella controprogrammazione.I due dopo essersi conosciuti nella scuola più famosa d’Italia si sono innamorati. Nelle ultime

Giulia Stabile e Sangiovanni hanno conquistato il cuore dei telespettatori di Amici, il talent show con la conduzione di Maria De Filippi ha fatto stravincere a Canale 5 la sfida del sabato sera con Rai1, peraltro un po’ rinunciataria nella controprogrammazione.

I due dopo essersi conosciuti nella scuola più famosa d’Italia si sono innamorati. Nelle ultime ore, si sono concessi un’intervista al settimanale Vanity Fair, guadagnandosi anche la copertina. La coppia, o meglio Sangiovanni, ha voluto subito condividere un particolare della propria intimità:

“Fare l’amore per la prima volta? Vuol dire essere una cosa sola. Ma a noi non è ancora successo. Lei ha iniziato a volermi bene prima che a desiderarmi”.

Giulia ha poi raccontato come sia avvenuto il loro primo bacio:

“Un giorno che lo sapevo in camera a riposare mi sono sdraiata accanto a lui e ci siamo guardati, avvicinati sempre di più, ho sentito in pancia un solletico e, mentre le labbra si toccavano piano piano, mi sono come sollevata da terra”.

Subito il cantante l’ha corretta:

“Dai, non era proprio un bacio, era quasi a stampo, come tra due bambini”.

Successivamente, entrambi si sono aperti in merito al loro non facile percorso di vita. Giulia ha parlato del bullismo subito a scuola per via della sua risata, del monociglio, della sua passione per la danza. Sangiovanni ha invece raccontato che rifiutava un ambiente che richiedeva una certa omologazione.

L’artista ha inoltre dichiarato che vorrebbe “leggi più inclusive per chi è considerato diverso e sbagliato quando ognuno è solo normale e speciale nella propria unicità. Penso alle minoranze di popoli dentro un altro popolo, alle discriminazioni razziali e all’esclusione sociale, a chi giudica ancora il mondo Lgbt, alle persone con problemi mentali, ai disabili, agli altri che come noi fanno lavori non usuali. Prevederei qualche pena, una multa per chi non accetta gli altri a causa di una certa chiusura. Non saprei come risolverla altrimenti“.

Foto: account Instagram Sangiovanni

 

 

 

Ultime notizie su Amici di Maria de Filippi

Tutto su Amici di Maria de Filippi →