Ospite a Belve, Vera Gemma ha fatto alcune confessioni inaspettate sulla sua vita privata e ha svelato di essere persino finita in carcere.

Vera Gemma è stata ospite al programma di Francesca Fagnani, Belve, e per la prima volta ha svelato di aver accettato proposte compromettenti e di essere finita in carcere per una notte (a seguito di una lite con il padre di suo figlio). “Sono stata arrestata a Las Vegas per violenza domestica, stavo litigando col padre di mio figlio: lui ha chiamato per un cerotto ed in camera è piombata la security ed ho passato un giorno e una notte in carcere. Là ho conosciuto personaggi meravigliosi, poi ho pagato 3 mila dollari di cauzione e sono uscita. Altri reati? Un po’ cleptomane da piccola, ho rubato un po’ di rossetti”, ha dichiarato.

Vera Gemma
Vera Gemma

Vera Gemma in carcere: i motivi

La figlia d’arte Vera Gemma ha destato scalpore con la sua intervista a Belve, dove ha ammesso retroscena inediti e controversi della sua vita privata. La figlia di Giuliano Gemma ha svelato di essere arrivata alle mani con alcuni dei suoi ex partner (come Jeda) e ha ammesso di aver avuto una relazione con un uomo, negli Stati Uniti, che sarebbe stato solito regalarle delle somme in denaro:

“Proposte indecenti? Qualcuna l’ho accettata. C’era uno a Los Angeles che mi invitava a cena e voleva passare del tempo con me. Mi faceva dei regali e sganciava ogni tanto del cash. A livello fisico non pretendeva tanto, facevamo cene, parlavamo e mi chiedeva ‘ma questo mese ce li hai i soldi per l’affitto?’, io dicevo no e mi sganciava il cash”, ha ammesso la figlia d’arte con la sua confessione, destinata a destare scalpore.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 10-11-2022


Antonino Spinalbese, la data dell’addio a Belen: “Ha una strategia ben precisa”

Jennifer Aniston, la confessione shock: “Per restare incinta le ho provate tutte”