Giovedì 29 ottobre se n’è andata la mamma di Silvia Toffanin, Gemma Parison. La donna, la cui età non è stata resa pubblica, era malata da qualche mese. Lo riporta l’Ansa. Lascia il marito e le due figlie, Silvia e la sorella minore Daiana. I funerali si svolgeranno in modalità ristretta e privata.

Un passato come bidella in una scuola, la mamma di Silvia è sempre stata orgogliosa del suo percorso e ha sempre desiderato il meglio per lei. Raramente la conduttrice ha raccontato del suo passato. Quando l’ha fatto, ha raccontato di due genitori molto affettuosi ma anche molto lavoratori. A causa della loro assenza, Silvia Toffanin (qui la sua scheda biografia) ha passato molto tempo coi nonni: “I miei genitori lavoravano, e io passavo molto tempo coi nonni . Il nonno mi raccontava i pettegolezzi del posto. Mi coinvolgevano nelle loro attività: Rosario, processione durante il mese della Madonna. Briscola, Settebello. Giocavamo spesso a carte, vincevo“, ha raccontato a Grazia.

E’ stata proprio la mamma a spronarla per uscire dal paesino dove è cresciuta, Cartigliano, e spiccare il volo: “‘Vai, viaggia’ diceva mamma, ‘Non fare come me che sono rimasta qui’“. Così, appena 19enne, Silvia ha cominciato a diventare indipendente. Pochi sanno che le origini della mamma erano australiane, infatti la donna era nata a Sidney, in Australia.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più