La decisione del Tribunale di Milano ai danni di Shiva imputato di duplice tentato omicidio, detenzione e porto abusivo d’arma e ricettazione.

Andrea Arrigoni, meglio noto come Shiva, è stato condannato dal Tribunale di Milano dopo le accuse di duplice tentato omicidio, detenzione e porto abusivo d’arma e ricettazione. La decisione è arrivata in queste ore e, come ricordato dai principali organi di stampa italiana, fa riferimento ai fatti avvenuti nella sera dell’11 luglio 2023 quando Arrigoni aveva esploso 4 colpi di pistola nei confronti di due fighter di MMA.

Shiva condannato: la decisione del Tribunale

Come riportato da La Stampa e da altri media, il Tribunale di Milano ha condannato a 6 anni, 6 mesi e 20 giorni di reclusione il rapper Andrea Arrigoni, in arte Shiva, imputato di duplice tentato omicidio, detenzione e porto abusivo d’arma e ricettazione. Il caso fa riferimento a quanto accaduto la sera dell’11 luglio 2023, quando propril il trapper ha esploso 4 colpi di pistola nei confronti di due fighter di MMA, Alessandro Maria Rossi di 25 anni e Walter Pugliesi di 30, rispettivamente di Vimercate e Lodi. Da quanto si apprende, il 24enne è stato riconosciuto colpevole per tutti e tre i capi di imputazione.

In carcere in attesa di altri gradi di giudizio

Come riportato da La Stampa, adesso Shiva continuerà a scontare la pena ai domiciliari in attesa dei successivi gradi di giudizio. Da quanto si apprende, i suoi avvocati depositeranno istanza di revoca della misura della custodia cautelare. “Rispettiamo le sentenze e leggeremo le motivazioni ma siamo sicuri delle nostre tesi”, hanno detto in Aula i legali dell’artista. “Abbiamo sostenuto con i nostri consulenti che non c’è il delitto di tentato omicidio e una perizia balistica dimostra che tutti i colpi sono stati sparati verso il basso”, le loro parole riprese sempre da La Stampa.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2024 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 10-07-2024


Fiordaliso denuncia un terribile furto in diretta: “Per favore, hanno preso tutto”

Corona: “Fedez? Lunatico, tra cinque anni è a rischio suicidio”