Selvaggia Lucarelli è tornata a criticare Fedez dopo che lui ha postato sui social gli audio dei suoi colloqui con lo psicologo.

Fedez ha postato sui social alcuni audio shock del colloquio avuto con il suo psicoterapeuta a seguito della sua diagnosi di cancro al pancreas. La questione è stata bollata da Selvaggia Lucarelli come uno sfoggio “narcisistico” e “incapacità patologica di conservare una propria sfera privata” da parte del rapper. “No. Registrarsi e postare la propria seduta di psicoterapia non è normalizzare la psicoterapia. Bisogna smettere di utilizzare il verbo ‘normalizzare’ per camuffare le più svariate forme di narcisismo, esibizionismo, incapacità patologica di conservare una sfera privata”, ha scritto la giornalista in un suo post via social.

https://www.instagram.com/p/CexyeWPoVQb/

Selvaggia Lucarelli contro Fedez

Selvaggia Lucarelli è tornata a scagliarsi contro Fedez che, nelle ultime ore, ha postato sui social alcuni audio strazianti e risalenti ai mesi scorsi, quando ha parlato con il suo psicologo dopo la diagnosi del tumore al pancreas. Fedez aveva anche annunciato di averli pubblicati affinché tornassero utili a chi si trovasse nella sua stessa situazione. “Prendete queste mie esternazioni come meglio credete: voglia di condividere, manie di protagonistmo o narcisismo fine a se stesso. Non me ne frega molto”, aveva scritto.

Selvaggia Lucarelli, a quanto pare, è convinta che si tratti proprio di narcisismo: “Poi un giorno parleremo anche di quanto possa essere un percorso autentico ed efficace la psicoterapia fatta a favore di microfono e/o telecamere, prevedendo/sapendo che quello che dirai sarà ascoltato o visto da milioni di persone. Se questo è fare un serio percorso terapeutico io sono Joe Biden”, ha scritto in un suo post sui social.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 14-06-2022


Sonia Bruganelli: perché ha un tatuaggio raffigurante il volto di Padre Pio

Pupo e il “peso” di avere due compagne: “Mi invidiate? Fate male”