Pupo ha confessato i retroscena del suo rapporto poliamoroso con la moglie, Anna Ghinazzo, e “l’amante”, Patricia Abati.

Da oltre 50 anni Pupo è sposato con Anna Ghinazzo ma è noto che il cantante conviva anche con Patricia Abati, l’amante a cui è legato da 33 anni e con cui, insieme a sua moglie, ha costruito un rapporto poliamoroso che, a detta di Pupo, gli sarebbe invidiato da molti. Il cantante ha confessato al Corriere della Sera che però ci sarebbe ben poco da inviare: “Mi invidiano. Fanno male. È un percorso che non ho scelto io. Perché è difficile. C’è sofferenza. È troppo facile liquidarlo così”, ha confessato, e ancora: “Dopo aver sbagliato tanto e dopo aver raccontato un sacco di fesserie, dopo aver mentito tanto, dopo aver tolto la dignità alle donne che mi sono state accanto, ecco io da queste due donne sono stato migliorato. Loro mi hanno insegnato la lealtà”.

Pupo
Pupo

Pupo e la poligamia: la confessione

Pupo non ha mai fatto segreto di convivere con sua moglie e quella che un tempo era la sua amante (e che oggi è a tutti gli effetti la sua compagna), le due donne che gli hanno rivoluzionato completamente la vita e che hanno scelto di fare di tutto – compreso accettare l’altra – pur di farne parte entrambe. I tre – per stessa ammissione del cantante – sono riusciti a trovare un equilibrio al di là degli stereotipi, maPupo ha dichiarato di non augurare lo stesso alle persone a cui vuole bene.

“Mia moglie Anna ha sofferto per Patricia, ma poi la sofferenza è passata. Non ha mai pensato di abbandonarmi. Evidentemente, nel conto sentimentale, le davo, le do, qualcosa che non vuole perdere. Quella sofferenza è un ricordo, ora abbiamo un equilibrio speciale”, aveva confessato in passato a La Nazione l’artista.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 14-06-2022


Selvaggia Lucarelli contro Fedez: “Incapacità patologica di conservare una sfera privata”

Lory Del Santo fa chiarezza sui commenti fake e transfobici: “Ha sbagliato, mi dissocio”