Mi è passata la fame”. Paolo Del Debbio torna a parlare della sua recente dieta che lo ha portato a perdere ben 27 chili in pochissimi mesi. Una metamorfosi che il conduttore di Dritto e rovescio – non impaurito dal rischio di ringrassare – ha raccontato a Un giorno da pecora, su Radio 1. “Dopo Pasqua ho deciso che bisognava darsi una regolata. Sto facendo anche sport, due-tre volte a settimana faccio sport. Mi alleno un po’, tonifico”.

Geppi Cucciari gli ha chiesto se dietro al cambio di look si celi il sentimento per qualche persona. “Un sentimento c’è sempre, e andiamo su! – ha scherzato il giornalista – sono sentimenti che aiutano”.

Le festività natalizie Del Debbio le passerà in famiglia: “Starò con le mie due figlie, siamo a tre e ci fermiamo. Il primo Natale a dieta? Magari mangerò qualcosa in più”, ha confidato.

Non sono mancati poi riferimenti alla politica, con la spiegazione delle ripetute ospitate di Matteo Salvini nel talk di Rete 4:

“Per quanto mi riguarda lo chiamo perché certamente è una delle voci che contano nel dibattito. Non si può farne a meno. Quando lo chiamo funziona anche, il che non guasta”.

Nicola Zingaretti, al contrario, non ha mai partecipato: “Non viene, l’ho invitato, gli ho detto che vado io a Roma, sotto casa sua, in un camper, ovunque”. Gelo invece con i Cinque Stelle: “Ho avuto un po’ di dibattito col signor Grillo perché tirò sotto le scale un mio giornalista. L’ho attaccato e ha detto ai suoi di non venire”.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Italiano Leggi tutto