Paolo Bonolis ha scagliato una frecciatina contro Amadeus affermando che, durante il suo Sanremo, fosse necessario sbaragliare la concorrenza.

Il Festival di Sanremo 2022 ha ottenuto un risultato in fatto d’ascolti senza precedenti e, forse per una sana competizione, Paolo Bonolis ha scagliato una frecciatina contro il risultato ottenuto dal celebre collega Amadeus: “Che memoria ho dei miei Sanremo? Piacevolissimi. Erano Sanremo nei quali bisognava darci dentro per organizzarli, per creare qualcosa di veramente nuovo, spettacolare, perché avevamo contro tutto. Nel 2005 e nel 2009 avevamo contro la guerra civile perché tutti i programmi migliori di Mediaset erano accesi. Poi la cosa è cambiata, sono contento per loro perché la strada è più semplice, però bisogna impegnarsi meno ora a farlo. Ora non c’è proprio programmazione contro e quindi diventa un po’ più facile, per quanto poi la cosa devi farla bene, hanno saputo farla bene tutti, ci mancherebbe altro, però non c’è più quella tigna che ci vuole per trovare qualcosa che possa sconfiggere anche le velleità dell’avversario”, ha dichiarato il conduttore al programma radiofonico Facciamo finta che.

Paolo Bonolis
Paolo Bonolis

Paolo Bonolis: la frecciatina contro Amadeus

A pochi giorni dalla fine del Festival di Sanremo 2022 Paolo Bonolis – che è stato conduttore dello show dal 2005 al 2009 – ha scagliato una frecciatina contro Amadeus e la sua kermesse. Secondo il marito di Sonia Bruganelli infatti, oggi sarebbe più facile ottenere ottimi risultati in fatto di share visto che Mediaset non opporrebbe nulla di particolarmente seguito al celebre concorso canoro. Amadeus replicherà al suo celebre collega?

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 09-02-2022


Elodie, un altro bacio a Davide Rossi: “Ma voglio stare da sola”

Silvia Toffanin conduttrice a Striscia la Notizia: chi la affiancherà e per quanto