Ospite a Verissimo Michelle Hunziker ha rotto per la prima volta il silenzio sulla fine del suo matrimonio con Tomaso Trussardi.

Il matrimonio tra Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi è naufragato dopo 10 anni d’amore e due figlie. Per la prima volta la showgirl svizzera ha rotto il silenzio in merito alla fine della sua unione con l’imprenditore confessando a Verissimo: “Una separazione è sempre un lutto da affrontare. È difficile perché ti senti fallita, ma rappresenta anche un nuovo inizio”.

Michelle Hunziker Tomaso Trussardi
Michelle Hunziker Tomaso Trussardi

Michelle Hunziker: la confessione sulla separazione da Trussardi

Il matrimonio tra Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi è naufragato con grande stupore dei fan della coppia, che li credevano inseparabili. I due non hanno svelato i motivi che li hanno condotti alla rottura ma Michelle Hunziker ha ribadito che manterrà sempre un rapporto d’affetto col padre delle sue due figlie più piccole, Sole e Celeste. “Sono stati dieci anni bellissimi, con due figlie stupende: questo è da salvare. Voglio tanto bene a Tomaso e gliene vorrò sempre”, ha dichiarato la conduttrice.

Molto presto la Hunziker tornerà in tv insieme all’ex marito, Eros Ramazzotti, che a quanto pare le sarebbe stato vicino durante la sua separazione da Trussardi. A tal proposito lo stesso Tomaso non aveva nascosto la sua amarezza e in un’intervista al Corriere ha detto: “Oggi so che dice di voler aiutarla a superare le negatività, ma forse avrebbe dovuto esserci in altri momenti. Meglio che ognuno stia al suo posto: già in passato ha mancato di rispetto a tutta la famiglia quando, durante una intervista con Pio e Amedeo, alla domanda sul perché Michelle fosse sempre sorridente ha risposto: ‘A letto con me non rideva’”.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 14-02-2022


Michele Bravi “è tutto femmina”: la replica del cantante a Vittorio Sgarbi

Belen Rodriguez replica alle critiche sulla prima puntata de Le Iene