Melissa Satta è cresciuta in Sardegna ma è nata a Boston e lei stessa ha svelato perché.

Melissa Satta ha la doppia cittadinanza e, fino al quinto anno di età, l’ex velina ha vissuto a Boston, città in cui è nata. Lei stessa ha svelato che avrebbe passato la prima parte della sua vita negli States a causa del lavoro del padre, architetto urbanista con la passione per i viaggi. Insieme alla madre, designer d’interni, il papà della showgirl si è trasferito negli Stati Uniti prima di decidere infine di tornare in Sardegna per un importante ingaggio di lavoro.

Melissa Satta nata a Boston: i motivi

Melissa Satta ha il doppio passaporto perché è nata a Boston, negli Stati Uniti, dove i suoi genitori hanno trascorso i primi anni della sua infanzia. A seguire la conduttrice è tornata con loro in Sardegna (all’età di cinque anni), e in Italia ha trovato il successo anche come modella e volto tv.

Di recente la showgirl ha confessato a cuore aperto i suoi sentimenti per il compagno Mattia Rivetti, incontrato dopo la fine del suo matrimonio con Kevin Prince Boateng. Insieme al calciatore la Satta ha avuto il suo primo figlio, Maddox, ma non ha nascosto che gli piacerebbe avere un altro bambino in futuro.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 10-03-2022


Adriana Volpe ha ceduto alla chirurgia plastica? L’indiscrezione

Gianluca Vialli: “Ho paura di morire, ma non è solo sofferenza”