Anche la comica Katia Follesa è da poco guarita dal Covid e questo pomeriggio a Verissimo ha raccontato a Silvia Toffanin cosa la malattia abbia significato per lei nelle scorse settimane. La conduttrice e speaker radiofonica, compagna del comico Angelo Pisani, ha spiegato scoperto di essere Positiva a seguito di un tampone di routine. La 44enne si è ammalata di Covid-19 sul finire di ottobre, anche se non ha mai manifestato sintomi gravi.

Il suo periodo di quarantena potremmo definirlo complesso, ma ciò che conta è che ne sia uscita più che bene. Come raccontato a Silvia Toffanin, per Katia Follesa il periodo di quarantena è stato davvero noioso:

“Ho sfruttato quel momento per regalare un po’ di ironia sui social. Nessuno dei miei famigliari voleva incrociarmi, neanche in corridoio”.

Tutto bene quel che finisce bene anche se contrarre il Covid non è poi una passeggiata. Katia Follesa ha raccontato di aver sempre condiviso con ironia il suo periodo di quarantena sui social network. I suoi fan sono stati aggiornatissimi sulle sue condizioni di salute, ma non solo. L’attrice ha spiegato quale sia stato per lei l’ostacolo più grande della malattia: rimanere chiusa in casa da sola.

“Diciamo che per me è stato complicato… Posso certamente dire che per me è stata una galera”.

Una galera dalla quale  però ne è uscita magnificamente. Come ricorderete, la comica è stata lanciata in tv da Zelig. Ad oggi è uno dei volti più affermati di diversi canali televisivi tra i quali Real Time. La ascoltiamo anche in radio in compagnia del collega Alvin. A Katia vogliamo proprio bene. Siamo felicissimi di sapere che anche il suo periodo più complicato l’abbia superato egregiamente. Ora che è tornata in forze a Katia non resta che convolare a nozze. Quando il giorno del fatidico Sì con Angelo Pisani?

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Leggi tutto