La diciottesima puntata del Grande Fratello VIP porta con sé degli strascichi che mettono a repentaglio anche i rapporti più solidi. E’ il caso di Pierpaolo Pretelli e Andrea Zelletta. Un legame d’amicizia inossidabile sin dai primi giorni di permanenza nella casa rischia di essere penalizzato da un gesto commesso dall’ex velino in una delle ‘trappole’ messe a punto dal gioco del reality show.

Durante un salvataggio a catena partito da Massimiliano Morra – il meno votato dal pubblico nel televoto che lo vedeva citato insieme a Stefania Orlando – ogni concorrente, uno dopo l’altro, ha fatto il nome dell’inquilino che merita di restare nella casa. Arrivato il turno di Elisabetta Gregoraci, il prescelto quanto prevedibile è Pierpaolo. Il giovane si è messo al centro della stanza, davanti a lui ci sono tre scelte sicuramente importanti a modo loro.

Enock e Andrea Zelletta, con la quale ha costruito un rapporto forte, e Patrizia de Blanck la sua ‘seconda mamma’ come da lui rinominata. La scelta è più complicata del previsto, prende tempo per pensarci. Signorini da studio pressa per avere un nome, Pierpaolo così sceglie la contessa e per un Enock più rassegnato, Zelletta – risultato poi l’ultimo concorrente rimasto nella catena e dunque in nomination diretta – sembra essere piuttosto deluso per il mancato salvataggio da parte del suo amico.

Le rimostranze dell’ex tronista avvengono a fine puntata quando, rivolgendosi a Pretelli e accusandolo di aver fatto una scelta esclusivamente televisiva e non fatta col cuore: “Io sono diverso da te, ci metto il cuore“. La tensione cresce, Andrea si allontana da Pierpaolo che non regge più il nervosismo, tanto da minacciare di uscire dalla casa. Esplode in un pianto nervoso e si porta verso la porta rossa, fermato poi da Enock che lo riporta a sedersi.

Grande Fratello VIP, il chiarimento tra Pierpaolo e Andrea Zelletta

Elisabetta Gregoraci prova a sedare la crisi, ma non c’è nulla da fare. A questo punto Zelletta si riavvicina a Pierpaolo cambiando totalmente atteggiamento. Diventa più comprensivo “Questo è un gioco, ci sta che tu abbia preso quella decisione” afferma davanti a lui, ancora turbato. Andrea è convinto di non uscire lunedì prossimo: “Penso che magari al posto tuo, io ci avrei riflettuto di più. Ma tanto supererò questo voto e rimarrò qua“.

Nonostante Andrea continui a ribadire di non essere arrabbiato con Pierpaolo: “Tu sei un buono, non lo fai per male” i sensi di colpa non accennano a diminuire “Io non ho pensato al gioco, non ho pensato a niente“. La Gregoraci prova a consolarlo ma non è facile e l’ex velino resta inchiodato sul pensiero di lasciare la casa: “Sono arrivato, tutto questo non fa per me“. La notte porterà consiglio?

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Gossip Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più