Oggi pomeriggio, martedì 20 ottobre 2020, Tommaso Zorzi ha avuto un momento di sincero sconforto. L’influencer, infatti, non è riuscito a mangiare la lasagna perché gli ricorda la nonna scomparsa qualche mese fa. La donna, infatti, gli preparava la prelibata pietanza. Ad oggi, il concorrente del ‘Grande Fratello Vip’ fatica ancora ad accettare la sua morte.

Tommaso non riesce a stare in mezzo agli altri e scappa lontano da tutti cercando un angolo tutto per sé per interiorizzare quello che è accaduto appena qualche mese fa.

Il gieffino, risultato tra i preferiti dal pubblico durante l’undicesima puntata, in onda, ieri sera, viene immediatamente soccorso dall’amico Francesco Oppini a cui confessa di aver perso entrambe le nonne a distanza di pochi mesi (una a febbraio, l’altra a maggio). Proprio in questi giorni, il figlio di Franco Oppini ed Alba Parietti sta affrontando lo stesso lutto, in maniera più equilibrata:

Zorzi: “Ho un problema emotivo con la lasagna. Non riesco a mangiarla. Me lo faceva sempre mia nonna. Non ce la faccio. Non riesco nemmeno a guardala. Mangiala tu. Magari ci provo stasera. La lasagna è un piatto che non riesco a mangiare, mi ricorda mia nonna che è scomparsa da poco”.

Oppini: “So benissimo di cosa parli. Mia nonna, per me, era come una madre. So cosa senti. Mi dispiace”.

Zorzi: “C’est la vie”

Oppini: “Caro mio, purtroppo si. Un detto recita: ‘Non piangere perché non ci sta più, ma perché ci è stata’. Ti lascio qua. Stai su. Se vuoi parlare anche di questo, un giorno, io ci sono”.

View this post on Instagram

#gfvip #gfvip5 #tommasozorzi #francescooppini

A post shared by 💙 (@zorzellix) on

L’ex protagonista di ‘Riccanza’ scoppia a piangere e si rifugia in camera abbracciato anche dagli altri suoi compagni d’avventura come Enock Barwuah (“Sei forte”), Massimiliano Morra e Pierpaolo Pretelli.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Gossip Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più