Nelle ultime ore, sui social, in particolare su Twitter, tra i fan del ‘Grande Fratello Vip’ sta circolando un video collage con tutte le dichiarazioni rilasciate, in questi giorni, da Francesco Oppini sui componenti della ‘stanza blu’, composta dall’amico Tommaso Zorzi, Maria Teresa Ruta, Guenda Goria e Stefania Orlando.

Nell’ultima puntata, il figlio di Alba Parietti si è schierato con il gruppo capitanato dall’ex protagonista di ‘Riccanza’. Il popolo del web, convinti che il gieffino stia costruendo una vera e propria strategia (prevista dal gioco), ha riportato un sunto delle parole del telecronista sportivo:

Oppini: “Ragazzi fuori sta passando un concetto che vedrai piano piano tutta quella stanza li verrà… tutta!”

In camera, Oppini ha ribadito il concetto:

Oppini: “A quel punto, visto che sembra un gregge di gente che va contro di là, a quel punto vado lì e faccio vedere che non siamo insieme. Il discorso era far vedere a casa che il gruppo non esiste…”

Rosalinda: “Ma è passato lo stesso che siamo due gruppi”

Oppini: “Fidati, fidati bisogna svincolarsi un po’ come ho fatto io”

Gregoraci: (sui preferiti dell’ultima puntata): “Io mi aspettavo tutti tranne Stefania. Ha il traino di Tommy”.

Oppini: “Infatti ogni tanto lei ripete quello che dice lui, sta roba non mi convince. Stefania la conosco da una vita e questa parte comincia ad essere un po’ esagerata”.

A tavola, la riflessione si fa più articolata:

Oppini: “In questo momento, chiunque nomini l’altra parte, contro di qua, secondo me…”

Zelletta: “Ciao, ciao”

Oppini: “Si, si”

Zelletta: “Gli immuni erano tutti di là”

Oppini: “Perché li hanno fatti immuni… per questo motivo qua”

Rosalinda: “Ora sembra che vogliono annientare…”

Gregoraci: “Così sarà… Oppini si salva per ultimo perché è andato di là. Tu sei più amico di Tommy…”

Rosalinda: “Già per il bacio con Tommy ne avrai guadagnato 200mila (followers)”

Gregoraci: “Domani provo a limonarmelo io invece di limonare Pier”

Foto | Ufficio Stampa

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Gossip Leggi tutto