A Domenica In Gianluca Vacchi ha confessato il terrore da lui vissuto quando ha scoperto che sua figlia, Blu Jerusalema, avrebbe dovuto essere operata.

Gianluca Vacchi ha raccontato a Domenica In i momenti di dolore e paura da lui vissuti quando ha scoperto che sua figlia Blu Jerusalema, nata con una malformazione al palato, avrebbe dovuto essere operata. Il celebre volto social ha confidato tra le lacrime al salotto tv:

“Il problema di un bambino non è mai routine, anche se ci sono cose più gravi di quelle che ha avuto Blu. Le hanno dato 25 punti al palato, in una bocca così piccola, hanno dovuto ricostruire con frammenti ossei tutta una parte. Quando me l’hanno detto stavo per perdere i sensi”. ha ammesso prima di ringraziare il personale sanitario dell’ospedale di Parma: “In Italia abbiamo grandissime eccellenze”, ha detto.

Gianluca Vacchi
Gianluca Vacchi

Gianluca Vacchi: la malattia della figlia

Gianluca Vacchi ha raccontato a Domenica In la paura da lui vissuta quando sua figlia, Blu Jerusalema, è stata operata per palatoschisi congenita, una malformazione del palato. La piccola è stata operata ad appena un anno di vita e oggi, a un anno di distanza dal delicato intervento subito, è tornata a vivere una vita normale.

A Domenica In Vacchi ha raccontato il suo amore per la figlia e quello per la sua compagna, la modella Sharon Fonseca, che lo ha reso più felice che mai.

“Ha dato un senso alla mia vita. Mi commuove continuamente, basta che la guardo. Non c’è tanto da dire. Noi parliamo molto, è una donna straordinaria che ha capito esattamente da che lato doveva prendermi, con che tempi, con che ritmo, quando essere ferma, quando essere più flessibile. Io ero un pianoforte e lei mi ha suonato divinamente”, ha dichiarato Mr Enjoy, che sembra aver trovato finalmente la vera felicità.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 23-05-2022


Viaggio da incubo per Valentina Ferragni: a Los Angeles arriva la polizia

Michelle Hunziker: la nuova dedica a Eros Ramazzotti