Fedez ha fatto la pace con il suo storico ex collega J-Ax e ha svelato alcuni retroscena sul loro chiarimento e sulla sua malattia.

Fedez ha annunciato che il 28 giugno canterà con J-Ax per un evento benefico a Milano (intitolato Love-Mi) e ha ammesso come sarebbero andate tra lui e il rapper dopo che, nelle scorse settimane, si sarebbero chiariti e riappacificati. Il marito di Chiara Ferragni ha svelato al Corriere:

“Per me è stato fondamentale averlo vicino. Il giorno in cui, dopo un normale controllo, hanno trovato la massa tumorale avevo appuntamento con lui, quindi è stato tra i primi a saperlo, dopo la mia famiglia. La prima volta che ci siamo parlati di nuovo (lui aveva anche bloccato il mio numero), siamo stati al telefono per sei ore, in cui abbiamo tirato fuori tutto. Ma i tempi erano maturi per andare oltre e concentrarci su quello che di bello c’era stato nella nostra amicizia”.

Fedez
Fedez

Fedez: il rapporto con J-Ax

Fedez e J-Ax hanno annunciato via social di essere tornati amici e hanno annunciato il progetto benefico che li vedrà protagonisti a Milano il prossimo 28 giugno. Il rapper ha anche confessato che J-Ax avesse bloccato il suo numero e che, quando finalmente si sarebbero risentiti, avrebbero parlato per ben 6 ore. Oggi i due sembrano aver messo da parte le divergenze passate e in tanti si chiedono quali progetti li vedranno di nuovo protagonisti insieme in futuro.

Fedez ha anche tranquillizzato i fan sulle sue condizioni ora che ha ricevuto i risultati dell’esame istologico e ha ammesso: “Dall’esame istologico si è visto che non ci sono micro metastasi, motivo per cui non ho dovuto fare chemioterapia. Sono molto fortunato“.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 24-05-2022


Una ragazza tocca le parti intime di Blanco durante un concerto: “Questa è una molestia”

Anna Falchi, la stoccata contro il Grande Fratello: “C’è gente che si chiude lì per mesi…”