Federica Schievenin: chi è, età, Instagram della moglie di Nicolò Barella

Federica Schievenin è la moglie del calciatore dell’Inter della Nazionale italiana Nicolò Barella. La ragazza ha quasi 60.000 follower su Instagram.Si tratta di una modella di 28 anni che è nata a Cagliari. Oltre a essere madre, Federica è iscritta alla Facoltà di Scienze Motorie.La coppia si è sposata in Sardegna nel luglio 2018 ha

Federica Schievenin è la moglie del calciatore dell’Inter della Nazionale italiana Nicolò Barella. La ragazza ha quasi 60.000 follower su Instagram.

Si tratta di una modella di 28 anni che è nata a Cagliari. Oltre a essere madre, Federica è iscritta alla Facoltà di Scienze Motorie.

La coppia si è sposata in Sardegna nel luglio 2018 ha tre figlie: Rebecca, Lavinia e Matilde. La primogenita è nata un anno prima del loro matrimonio. Lavinia è nata nel 2019, mentre Matilde nel gennaio 2021. Federica e Nicolò sono molto legati e cercano di vedersi appena possono in compagnia dei loro figli. Per Barella famiglia è molto importante, a tal punto che ha deciso di formarne una sebbene il giocatore abbia solo 24 anni.

A pochi mesi dai fiori di arancio, Federica Schievenin scrisse una toccante dedica al marito:

“Ti ho visto retrocedere in B, poi andare in prestito e retrocedere in C.  Lacrime, pianti e critiche. Ma tu dal campo uscivi sempre a testa alta. Ti ho sempre guardato con occhi d’ammirazioni per il lavoratore e professionista che sei, nonostante la tua giovane età. Sei un gran papà e un marito perfetto. Grazie per tutto quello che ci fai vivere papà”.

Nicolò Barella ha solo 23 anni, ma rappresenta uno dei giocatori migliori della sua generazione. Dopo alcune stagioni nel Cagliari, dove ha realizzato 7 reti in 97 presenze, (con una parentesi nel Como), l’Inter dell’ex allenatore Antonio Conte due anni fa lo ha comprato dai sardi e non si è quindi lasciato scappare il suo enorme talento. Con i nerazzurri ha realizzato 4 reti in 63 presenze.

Barella ha fatto la trafila per età di tutte le Nazionali e ha esordito in quella maggiore nel 2017. Quattro anni dopo il commissario tecnico Roberto Mancini lo convoca per gli Europei che hanno per la prima volta la formula itinerante.

Foto: account Instagram Federica Schievenin