Lo spot della Regione Liguria con protagonista Elisabetta Canalis ha scatenato una nuova polemica per via del cachet percepito dalla showgirl.

Una nuova polemica si è abbattuta su Elisabetta Canalis e lo spot della Regione Liguria andato in onda durante il Festival di Sanremo 2022: la showgirl avrebbe infatti percepito un compenso da capogiro per la realizzazione dello spot, che sarebbe ammontato attorno ai 100mila euro. A confessarlo è stato il presidente della Liguria Giovanni Toti durante un’interrogazione in Consiglio regionale.

Elisabetta Canalis
Elisabetta Canalis

Elisabetta Canalis: lo spot per la Liguria

In tanti hanno avuto da ridire per lo spot della Liguria che ha visto protagonista la showgirl sarda Elisabetta Canalis (che per altro ha girato lo spot direttamente da Los Angeles, dove vive). Alla polemica per la realizzazione dello spot si sono aggiunte quelle per il cachet percepito dalla showgirl, che sarebbe ammontano a ben 100mila euro. Durante l’interrogazione in Consiglio regionale – stando a quanto riporta l’Ansa – il Capogruppo Ferruccio Sansa avrebbe polemizzato con Toti affermando: “La Liguria sceglie un sardo che parla da Los Angeles per promuovere la Liguria e lo paga 100 mila euro”. Toti dal canto suo ha replicato: “L’idea di base è che non solo un ligure può apprezzare le bellezze della Liguria, altrimenti avremmo un turismo autarchico”.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 16-02-2022


Georgina Rodriguez nella bufera: “Mi manca fare la spesa”

Massimo Giletti: “Lamberto Sposini? Andrò a trovarlo per i suoi 70 anni, siamo molto amici”