Elisa Isoardi: “Con Raimondo Todaro feeling e rispetto. Matteo Salvini? Una storia molto importante”

Le dichiarazioni di Elisa Isoardi ad Oggi è un altro giorno di lunedì 23 novembre 2020 sull’ex fidanzato Matteo Salvini e Raimondo Todaro

Elisa Isoardi, ospite, oggi, lunedì 23 novembre 2020 di ‘Oggi è un altro giorno’, il talk pomeridiano di Rai1, condotto da Serena Bortone, ha commentato il quarto posto a ‘Ballando con le stelle’. Nelle scorse ore, sul web, è circolata la voce che la conduttrice si sia arrabbiata per il piazzamento in classifica tanto da lanciare a terra la medaglia nel backstage:

“La medaglia è a casa e la porterò, nel cuore, tutta la vita. Ti rimane sul cuore. Ballando mi ha dato tantissimo. E’ stato un bellissimo percorso di disciplina. Milly è una stella vera. Si impara tantissimo”.

La presentatrice ha parlato anche del rapporto con il proprio insegnante, Raimondo Todaro una volta spente le luci dei riflettori:

Isoardi: “Di definitivo non c’è niente nella vita. Per ora, posso dire che eravamo una coppia. Riguardando le foto e i filmati posso dire che mi sono innamorata anche io di quella coppia. C’è tanto bisogno d’amore. Con Raimondo c’è stato molto feeling e molto rispetto. Con tutto quello che c’è capitato, si è creata anche una bellissima amicizia di condivisione e supporto della storia di ballo con Raimondo. Ci sentiamo, c’è tanto rispetto ed è quello che rimane”.

La Isoardi, infatti, ha ricordato gli anni assieme all’ex fidanzato Matteo Salvini:

“Ci sentiamo poco. Quando ripenso a quella storia, penso al fatto che è andata bene così. Gli errori sono stati da parte di entrambi come capita in tutte le storie. E’ stata una storia molto importante. L’ho amato tantissimo. Ho tanti rimpianti. Avrei potuto esserci di più, avrei potuto parlare di più, affrontare determinati argomenti. Forse non ero pronta. Mancavo anche io in certi aspetti”.

I Video di Gossip Blog

Ultime notizie su Elisa Isoardi

Tutto su Elisa Isoardi →