Christina Perri ha perso la bimba di nove mesi che portava in grembo

Christina Perri, straziata dal dolore, lo ha comunicato personalemnte ai fan. La bambina che portava in grembo non c’è l’ha fatta.

La cantante Christina Perri, interprete di A Thousand Year, lo ha annunciato via social: ha perso la bambina che portava in grembo. Soltanto pochi giorni fa scriveva sul suo profilo Instagram personale che la sua bambina stesse riscontrando qualche problemino e che per questo fosse sotto controllo. La terribile notizia dell’aborto spontaneo è arrivata solo pochi giorni fa. L’annuncio straziante è arrivato sempre via Instagram. Christina Perri ha così abortito, purtroppo, la bimba che portava in grembo, nata dall’amore con il secondo marito Paul Costabile.

Diverse complicazioni riscontrate già nei primi mesi di gravidanza, purtroppo, hanno portato a questo tragico risultato. I genitori, distrutti dal dolore, hanno però dedicato un pensiero zeppo d’amore alla piccolina. Hanno scattato una foto alla manina della bambina, nata morta, e hanno aggiunto:

“Ieri notte abbiamo perso la nostra piccola baby girl, che ha lottato così tanto per riuscire a venire al mondo. Ora vivrà per sempre in pace, e rimarrà nei nostri cuori per sempre”.

Come forse saprete, la cantante era già stata purtroppo vittima di un aborto spontaneo, a sole poche settimane dalla nuova gravidanza. Prima di rimanere nuovamente incinta, infatti, Christina Perri aveva spiegato a chi la segue online:

“Oggi ho avuto un aborto spontaneo. Il bambino aveva 11 settimane, siamo scioccati e distrutti da questa notizia. Sono triste ma non ho alcuna vergogna. Voglio continuare a combattere lo stigma attorno all’aborto, e quell’idea di segretezza e di vergogna”.

Ora, la tragica scomparsa anche della bimba che portava in grembo. La cantante era stata ricoverata per alcuni problemi legati proprio alla gravidanza, al nono mese. E sempre sui suoi canali Social aveva scritto:

“Niente va mai come previsto, la bambina sta avendo un problema, quindi starò qui fino al momento in cui nascerà, che potrebbe essere molto presto”.

Per festeggiare l’arrivo della sua secondogenita, Christina Perri aveva anche deciso di posare col pancione davanti alla fotocamera:

“Non ho mai voluto fare un servizio fotografico di maternità. Non ho scattato foto quando ero incinta di Carmella perché ero molto traumatizzata dall’esperienza di ingrassare così tanto. Dopo aver avuto un aborto spontaneo a gennaio, però, tutto è cambiato per me. Sono veramente grata di essere incinta e grata di essere una donna”.

Ora le auguriamo semplicemente un’ottima ripresa. A lei, al papà e a tutta la famiglia, in questo momento straziata dal dolore.

I Video di Gossip Blog