Chiara Nasti ha deciso di replicare contro la valanga di critiche che l’ha travolta a causa del suo gender revel party allo Stadio Olimpico.

Chiara Nasti e Mattia Zaccagni hanno affittato lo Stadio Olimpico per annunciare ai loro cari se avranno un bambino o una bambina. La vicenda ha sollevato un polverone sui social, e in tanti hanno criticato la coppia descrivendo il party come “trash” e “di cattivo gusto”. Nelle sue stories l’influencer ha replicato affermando:

“La verità è che voi non avete mai visto una cosa simile. Disprezzare perché non potete avere lo stesso vi rende così piccoli che neanche potete immaginare. Perché noi non solo abbiamo vissuto un momento super emozionante e speciale (il più bello della nostra vita) ma siamo stati così originali che probabilmente a certa gente non scende giù. Grazie per tutta questa attenzione, sempre. Continuate così.”

https://www.instagram.com/p/Cdth1H7ojXC/?utm_source=ig_embed&utm_campaign=invalid&ig_rid=7eebebcf-cba3-441f-806f-85ab707f8790

Chiara Nasti replica alle critiche

Chiara Nasti non ha digerito le critiche contro il suo Gender reveal party allo stadio Olimpico, dove lei e Zaccagni hanno svelato ai loro cari che avranno un maschietto. In poche ore la vicenda è diventata di dominio pubblico (complici le foto e i video condivisi dai due sui social) e in tanti l’hanno bollata come “imbarazzante”.

Critiche escluse Chiara Nasti sta vivendo un periodo roseo: molto presto lei e il calciatore diventeranno genitori per la prima volta e a quanto pare sarebbero più emozionati che mai. I due hanno ammesso di aver desiderato ardentemente questo bambino a pochi mesi dall’inizio della loro storia.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 20-05-2022


Fedez, la confessione dopo l’intervento: “Cosa s’aspettavano i medici”

Manuela Arcuri verso il GF Vip? “Trattative in corso”