Chiara Nasti ha risposto a un utente via social spiegando perché non si sarebbe sottoposta al vaccino anti-Covid.

Chiara Nasti è ormai agli sgoccioli della sua prima gravidanza, ma sui social non smette di suscitare polemiche. Nelle ultime ore l’influencer ha risposto ad alcune domande dei fan sul tema dei vaccini e ha dichiarato che non si sarebbe sottoposta ad alcun vaccino anti-Covid sottolineando: “Ma era proprio necessario? Alla fine ho fatto bene non è cambiato nulla. Probabilmente con il vaccino avrei anche avuto dei problemi. Odio gli obblighi faccio sempre l’opposto”. La sua affermazione ovviamente non ha mancato di scatenare una bufera.

Chiara Nasti
Chiara Nasti

Chiara Nasti: il vaccino anti-Covid

Chiara Nasti ha dichiarato via social di non essersi sottoposta al vaccino anti-Covid e poi, in maniera piuttosto arrogante, ha sottolineato che “tanto nulla sarebbe cambiato” e che “con il vaccino avrebbe avuto anche dei problemi”. In tanti le hanno fatto notare che oggi, grazie ai vaccini, il mondo sta lentamente reagendo alla pandemia da cui è stato travolto nel 2020, ma per il momento Chiara Nasti ha preferito non replicare.

L’influencer negli scorsi mesi è finita nell’occhio del ciclone anche per le sue opinioni sui chili in gravidanza e per aver definito le donne incinte “svaccate”. Come se non bastasse lei e il fidanzato Mattia Zaccagni hanno organizzato il loro Gender reveal party allo stadio Olimpico, e anche in questo caso sono stati travolti da una marea di polemiche.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 13-10-2022


Avvelenato il cane di Marica Pellegrinelli: “Ci sono persone perverse e terribili là fuori”

Caso Caltagirone, svolta nel caso del finto figlio: Michelazzo e Perricciolo a processo