Negli scorsi giorni, Barbara d’Urso, in vacanza per ricaricare le energie in attesa della nuova stagione di ‘Pomeriggio 5’, ha postato, sui propri social, la foto, in bianco e nero, dell’amatissima mamma, Vera Pentimalli, scomparsa il 23 agosto 1968 in giovane età.

https://www.instagram.com/p/CS6Ha_wNw1D/

“Mamma ci ha lasciato Titti“… E un coltello mi squarcia l anima…. 23 agosto 1968. #sempreconme.

[ghshortpost id=175809 title=”Barbara d’Urso: “Il mio stalker è stato visto sotto casa mia, ho paura”” layout=”post_inside”]

Il ricordo di mamma Vera

La donna morì a quarant’anni, stroncata dal linfoma di Hodgkin, un tumore del sistema linfatico. Tutto il calvario della malattia ha segnato profondamente l’esistenza della conduttrice come raccontato a Silvia Toffanin a ‘Verissimo’ nel gennaio 2019:

Mi mancavano gli abbracci, lei era sempre attaccata a tubi e flebo e abbracciarla era molto difficile. E’ stata bloccata a letto per lunghi anni. Questa difficoltà ad abbracciare qualcuno la vivo ancora oggi. La malattia di mia madre ha cancellato tutti i ricordi belli precedenti della mia infanzia. Comunque, questa mia esperienza mi ha insegnato a sorridere alla vita, anche se piango ancora molto, quando sono sola. In pubblico, è come se indossassi una maschera.

La famiglia di Barbara d’Urso

Maria Carmela D’Urso (vero nome della presentatrice) è nata a Napoli nel 1957, prima figlia di Rodolfo D’Urso, originario di Laurenzana (in provincia di Potenza), e di Vera Pentimalli, originaria di Sant’Eufemia d’Aspromonte (in provincia di Reggio Calabria).

Rimane orfana della madre il 23 agosto 1968, all’età di undici anni. Ha cinque fratelli: Daniela (1960) ed Alessandro (1965), nati, come lei, dal primo matrimonio del padre, e Riccardo (1970), Fabiana (1973) ed Eleonora (1975), nati dal secondo matrimonio del padre con Wanda Randi, donna che Barbara considera la sua seconda madre.

Trascorre la sua infanzia a Napoli fino ai 19 anni, quando parte poi per Milano per tentare di entrare nel mondo della moda seppur contro il parere del padre, con il quale i rapporti si inasprirono. Con il passare del tempo, e grazie all’intervento della seconda moglie Wanda, riuscì a ricucire un rapporto con il padre che durò fino alla morte dello stesso, avvenuta il 27 dicembre 1996.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 25-08-2021


Joele Milan: chi è il nuovo tronista di Uomini e Donne (foto)

Valentina Nappi contro i No Vax: “Se fossi un produttore chiederei il Green Pass”