Le vecchie ruggini tra Antonella Elia e Soleil Sorge sono esplose in una lite in diretta a La Pupa e il Secchione.

Tra Antonella Elia e Soleil Sorge non corre buon sangue e, durante l’ultima puntata de La Pupa e il Secchione, le due hanno avuto un’accesa lite. In particolare Antonella Elia ha sbottato contro l’influencer dopo che lei ha dato zero come voto a Mila Suarez e Gianmarco Onestini.

“E pure tu Soleil non dovevi dargli zero, guarda che hanno ragione Mila e Gianmarco. Hai sbagliato tu sei un giudice ricordatelo. Non esiste dare zero ad un’esibizione. E che sei arrogante si vede in questi momenti. E voi dietro siete delle sue fan cosa applaudite ad ogni cosa che dice?! Non si dà zero a delle persone che fanno una gara punto. Intanto voi che urlare ehhh ehhh ehhh“, ha tuonato Antonella Elia.

Antonella Elia
Antonella Elia

Antonella Elia contro Soleil Sorge

Tra Antonella Elia e Soleil Sorge non corre buon sangue, e già durante la partecipazione dell’influencer al GF Vip 6 la Elia aveva dato prova di non tollerare certi suoi atteggiamenti. Attraverso una serie di stories via social Antonella Elia si era scagliata contro Soleil affermando: “Rispedite questa Soleil a casa subito! Sto adorando il padre di Sophie Codegoni, ha distrutto Soleil. Vai parla, parla, parla Sole, tanto lui ti ha smascherata. Grande il papà di Sophie! E poi mi pare che Soleil si sia dimenticata di vestirsi stasera. Facciamoal uscire dalla casa del GF Vip ragazzi vi prego. Oddio nooo è davvero la preferita anche stasera? Io non ci posso credere, ma dai com’è possibile?!”.

Le cose tra le due non sono andate meglio a La Pupa e il Secchione, dove Antonella Elia è tornata a tuonare contro Soleil Sorge. La vicenda avrà ulteriori sviluppi? I fan sono impazienti di saperne di più.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 04-05-2022


Antonio Zequila, lite furiosa con Alessandra Mussolini: “Mutandaccia!”

Paolo Bonolis loda Stefano De Martino: “Il mio erede”