Anna Tatangelo: “A Gigi D’Alessio dirò sempre grazie, mi ha fatto crescere”

Anna Tatangelo è stata ospite della puntata odierna di Domenica In. In studio per presentare Serenata, il singolo di lancio del suo nuovo album Annazero (uscito il 28 maggio), la cantante ha ripercorso con la conduttrice Mara Venier i suoi 18 anni di carriera.La presentatrice veneta ha accolto l’artista originaria di Sora con un video

Anna Tatangelo è stata ospite della puntata odierna di Domenica In. In studio per presentare Serenata, il singolo di lancio del suo nuovo album Annazero (uscito il 28 maggio), la cantante ha ripercorso con la conduttrice Mara Venier i suoi 18 anni di carriera.

La presentatrice veneta ha accolto l’artista originaria di Sora con un video risalente al 2006. “Non sono andata più indietro, quando eri minorenne e io firmavo che avevi raggiunto la maggiore età“, ha chiosato la Venier. Nel filmato in questione, la Tatangelo cantava Essere una donna, canzone a firma di Mogol che aveva portato al Festival di Sanremo dello stesso anno, che vide la conduzione di Giorgio Panariello, Ilary Blasi e Victoria Cabello.

La cantante ha dichiarato:

“Ai quei tempi non c’erano i social network: i miei haters erano alcuni giornalisti, che mi attaccavano per la mia vita privata. Hai visto quella discussione con quel giornalista, Andrea Laffranchi? Gli ho risposto, ma ho sempre mantenuto il rispetto con tutti”.

Inevitabile da parte della conduttrice una domanda su Gigi D’Alessio, che è stata al suo fianco per quindici anni (con una breve pausa di riflessione) e l’ha resa madre di Andrea:

“A Gigi D’Alessio dirò sempre grazie, con lui sono cresciuta”.

Mara Venier tuttavia non si è accontentata e ha voluto sapere se all’orizzonte ci fosse un nuovo amore. Questa la risposta di Anna Tatangelo:

“Io non ho mai smesso di credere nei valori”.

Ma balla!“, ha esclamato divertita la conduttrice, “Che poi arrivi alla mia età e poi non ti diverti più!“. La cantante ha preferito non replicare all’invito della Mara nazionale, limitandosi a sorridere e a non sbottonarsi ulteriormente sulla sua vita privata.

Già qualche giorno fa l’artista aveva detto a Venus Club di Lorella Boccia su Italia1:

“Il fatto di aver condiviso con lui un grande successo e aver cantato canzoni scritte da lui che mi hanno accompagnato, e in cui la gente ha ritrovato una parte della propria vita, è importante. Gigi ha segnato varie tappe della mia vita e mi ha sostenuto tanto: è stato uno degli artisti che ha creduto in me”